Chiesa di Santo Stefano (Poviglio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di Santo Stefano
Poviglio2.jpg
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna
LocalitàPoviglio
ReligioneCattolica
Diocesi Reggio Emilia-Guastalla
Consacrazione1851
Sito webwww.vitaparrpov.altervista.org

La chiesa di Santo Stefano è un edificio religioso sito in piazza Umberto I a Poviglio, in provincia di Reggio Emilia. La chiesa è sede della parrocchia omonima del vicariato di Castelnovo di Sotto-Sant'Ilario d'Enza della diocesi di Reggio Emilia-Guastalla.

Cenni storici e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa fu edificata tra il 1250 ed il 1300. Tra il '400 ed il '500 risulta essere Plebana cui esano soggette le chiese di Casalpò, Castelnuovo di Sotto, Cogruzzo, Fodico, Godezza, Meletole, Olmo, Sant'Ilario[1]. Subì nel corso dei secoli diversi interventi, che comportarono tra l'altro lo spostamento dell'ingresso dal lato settentrionale a quello meridionale, e restauri, l'ultimo nell'Ottocento. La chiesa presenta una facciata ripartita in lesene su doppio ordine. Il prospetto è bipartito con parte centrale sopraelevata, conclusa da frontespizio triangolare. L'edificio presenta un interno suddiviso in tre navate. Sopra l'altare maggiore vi è un quadro del pittore Carlo Zatti. Una copia del quadro la si può ammirare sopra l'ingresso principale, opera dello scultore Oreste Carpi. La torre campanaria, realizzata nel XIV secolo e più volte rimaneggiata, presenta una cella superiore in trifore con copertura piana balaustrata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]