Chiesa di Santa Maria dei Miracoli (Ragusa)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di Santa Maria dei miracoli
Chiesa S. Maria dei miracoli.jpg
Chiesa di Santa Maria dei miracoli
Stato Italia Italia
Località Ragusa
Religione Cattolica
Stile architettonico Barocco

La chiesa di Santa Maria dei miracoli ,secondo la tradizione, venne edificata intorno alla metà del XVII secolo, in seguito alla scoperta di una immagine della Madonna col Bambino. Il rinvenimento della sacra immagine fu considerato un avvenimento miracoloso e diede impulso all'iniziativa per la costruzione di un tempio in onore della Madonna.

La chiesa rimase tuttavia incompleta, manca, infatti, di un'adatta copertura probabilmente immaginata con una volta a padiglione ed i prospetti mancano del secondo ordine.

Ciò nonostante la Chiesa rappresenta un illustre esempio di un barocco atipico rispetto allo standard ibleo, ciò fa ipotizzare che il progettista fosse venuto probabilmente in contatto con gli ambienti del barocco romano.

Molto particolare è difatti la pianta ad ottagono allungato e raffinati ed originali gli intagli delle tre porte d'ingresso. La chiesa fu chiusa al culto nel 1951 e gli arredi furono trasferiti nella chiesa di S. Giorgio; tra i quali un dipinto che riproduce una Madonna col Bambino con ai fianchi un Santo vescovo ed un Santo monaco.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]