Chiesa di Santa Caterina della Spina Corona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di Santa Caterina
Sp Na.jpg
L'esterno: la fontana della spinacorona e la cancellata dell'ingresso all'omonima chiesa
StatoItalia Italia
RegioneCampania
LocalitàNapoli
ReligioneChiesa cattolica romana
Arcidiocesi Napoli
FondatoreSeggio del Nilo
ArchitettoGiovanni Ambrogio Mazenta
Inizio costruzioneXIV secolo
CompletamentoXVII secolo

Coordinate: 40°50′46.14″N 14°15′30.83″E / 40.846151°N 14.258564°E40.846151; 14.258564

La chiesa di Santa Caterina della Spina Corona è una chiesa monumentale di Napoli ubicata in via Guacci Nobile. Su una delle pareti esterne dell'edificio è poggiata la Fontana della Spinacorona detta localmente delle Zizze.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Venne fondata nel XIV secolo dai nobili del Seggio del Nilo e venne dedicata a Santa Caterina.

Ricostruita nel XVII secolo con le reddite della chiesa su progetto di Giovanni Ambrogio Mazenta, conserva ancora le porte originali dell'ingresso. Nell'interno sono conservati altari secenteschi marmorei e qualche tela.

Secondo le intenzioni dell'arcivescovo di Napoli card. Crescenzio Sepe il complesso che in origine era una sinagoga, ritornerà a breve alla comunità ebraica.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincenzo Regina, Le chiese di Napoli. Viaggio indimenticabile attraverso la storia artistica, architettonica, letteraria, civile e spirituale della Napoli sacra, Roma, Newton Compton, 2004. ISBN 88-541-0117-6.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]