Chiesa di Santa Caterina (Triora)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di Santa Caterina
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàTriora
Religionecattolica di rito romano
TitolareCaterina d'Alessandria
Diocesi Ventimiglia-San Remo
Inizio costruzioneXIV secolo
Completamento1390

Coordinate: 43°59′33.42″N 7°46′05.74″E / 43.992617°N 7.768261°E43.992617; 7.768261

La chiesa di Santa Caterina è stato un luogo di culto cattolico situato nel comune di Triora in provincia di Imperia.

Cenni storici e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Eretta originariamente nel corso del XIV secolo, fu successivamente riedificata dalla famiglia Capponi, quest'ultimi originari del fiorentino. Un'antica iscrizione, in caratteri gotici, scolpita sull'architrave dell'ingresso principale testimonia proprio l'evento di riedificazione nel 1390 per volere di Oberto Capponi fu Antonio.

Nonostante l'attuale stato di rovina, e di abbandono, la struttura rettangolare senza abside semicircolare presenta ancora ben visibili parte dei tre muri laterali, con due finestre monofore rettangolari all'esterno e sormontate internamente da un arco a tutto sesto. Nella facciata, ancora integra, è presente un occhio tondo centrale strombato e un portale con lo stemma gentilizio dei Capponi discalpellato. Il sito venne consolidato negli anni cinquanta del Novecento dalla Soprintendenza ai monumenti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]