Chiesa di Sant'Antonio abate (Dolceacqua)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 43°51′01.45″N 7°37′26.89″E / 43.850403°N 7.624136°E43.850403; 7.624136

Chiesa di Sant'Antonio abate
Chiesa s antonio abate abc1.jpg
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàDolceacqua
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
DiocesiVentimiglia-San Remo
Inizio costruzione1471
Completamento1865

La chiesa di Sant'Antonio abate è un luogo di culto cattolico di Dolceacqua, in provincia di Imperia, situato in piazza Padre Giovanni Mauro. La chiesa è sede della parrocchia omonima del vicariato di Bordighera e Valle Nervia della diocesi di Ventimiglia-San Remo.

Cenni storici e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Forse già presente in epoca ben più antica, la parrocchiale di Dolceacqua venne completamente ricostruita nel corso del 1471 nella sottostante e grande piazza del borgo antico. Subì un ampliamento tra il 1860 e il 1865 che portarono la struttura nelle attuali forme architettoniche barocche e classiche.

Al suo interno, riccamente ornato da stucchi in oro d'epoca barocca, custodisce importanti opere d'arte: il polittico raffigurante Santa Devota, formato da dodici scomparti, realizzata da Ludovico Brea nel 1515; la tela ritraente Sant'Antonio abate, databile all'inizio del XVII secolo, del pittore Giuseppe Vermiglio; due formelle laterali dei Misteri del Rosario, nella cappella in fondo alla navata sinistra, realizzate nel 1582 da Bernardo Castello. L'organo è stato datato al 1846 della ditta Agati.

L'attiguo campanile è stato realizzato nel 1621 sopraelevando una due delle torri della cinta muraria.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]