Chiesa di San Zenone (Cesena)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 44°08′26.11″N 12°14′38.67″E / 44.140586°N 12.244075°E44.140586; 12.244075

Chiesa di San Zenone
Il campanile
Il campanile
Stato Italia Italia
Regione Emilia-Romagna
Località Cesena
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Diocesi Diocesi di Cesena-Sarsina
Architetto Pietro Carlo Borboni (chiesa attuale)
Inizio costruzione 1764
Completamento 1764

La chiesa di San Zenone è un luogo di culto cattolico che si trova nel centro storico della città di Cesena.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La chiesa era già presente nel 1292, venne completamente rifatta a partire dal 1764 da Pietro Carlo Borboni.

La chiesa[modifica | modifica sorgente]

Il campanile, in precario equilibrio statico, è con ogni probabilità trecentesco, mentre l'interno accoglie il bel ciclo pittorico di Giuseppe Milani: sul soffitto, I quattro evangelisti con lo Spirito Santo, nella cappella di sinistra La Trinità, in quella di destra Un angelo col monogramma mariano; nel presbiterio San Zenone resuscita un annegato, San Zenone guarisce un'ossessa, San Zenone in gloria, San Zenone accolto in Paradiso. Nelle nicchiette ai lati, infine, due statue di Francesco Calligari, che raffigurano sant'Andrea e san Francesco da Paola.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Chiesa di San Zenone