Chiesa di San Tommaso (Certaldo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Propositura di San Tommaso Apostolo
Certaldo-piazza Boccaccio1.jpg
La facciata
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàCertaldo
ReligioneCattolica
Arcidiocesi Firenze
Consacrazione1885
Stile architettoniconeorinascimentale
Inizio costruzione1840

Coordinate: 43°32′51.28″N 11°02′26.26″E / 43.547578°N 11.040628°E43.547578; 11.040628

Interno

La propositura di San Tommaso è il principale luogo di culto cattolico di Certaldo, in provincia di Firenze, sede dell'omonima parrocchia appartenente all'arcidiocesi di Firenze; si trova nella centrale piazza Boccaccio, sulla quale si affaccia anche il municipio.[1]

Fu inaugurata nel 1885, anche se i lavori per la sua costruzione iniziarono nel 1840.

È stata restaurata nel 2017.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa è in stile neoromanico e presenta una pianta a croce latina con tre navate separate da due file di archi a tutto sesto poggianti su pilastri a pianta quadrangolare; la crociera è coperta da una cupola priva di tamburo e lanterna.

Nella cappella a destra dell'altar maggiore si conserva il Crocifisso risalente al XIV secolo, oggetto di preghiera e di venerazione da parte di beata Giulia Della Rena, un tempo nell'antica chiesa dei Santi Tommaso e Prospero, nel Borgo alto. La bolla del 22 settembre 1876 dell'arcivescovo di Firenze Eugenio Cecconi ne autorizzò lo spostamento.

Numerose sono le vetrate policrome tessute a piombo che si possono ammirare: furono costruite dalla ditta Bruschi di Firenze su pittura del prof. Bruno Bramanti tra il 1937 e il 1945.

  • navata destra: Gesù Battezzato (1937), San Zanobi (1945), Santa Cecilia (1934), San Francesco (1945), Sant'Agnese (1937)
  • navata sinistra: San Tarcisio (1937), San Domenico (1945), Beata Giulia (1945), Sant'Agostino (1935), Sant'Antonio (1937)
  • transetto: San Luca (1937), San Giovanni (1937), San Marco (1937), San Matteo (1937)
  • altari laterali: Sacro Cuore (1937), Madonna (1937)
  • coro: San Giovanni Battista (1935), San Pietro (1937), San Lorenzo (1937)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Parrocchia S. Tommaso a Certaldo, su diocesifirenze.it. URL consultato il 10 ottobre 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Borghino Borghini, San Tommaso dai cento anni ovvero a zonzo sul passato di Certaldo e dintorni, San Gimignano, Grafiche Nidiaci, 1986, ISBN non esistente.
  • Rosanna Caterina Proto Pisani (a cura di), Empoli, il Valdarno inferiore e la Valdelsa fiorentina, Milano, Mondadori, 1999, pp. 152-153, ISBN 88-04-46788-6.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]