Chiesa di San Rocco alla Riviera di Chiaia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di San Rocco alla Riviera di Chiaia
RoccoRiviera.jpg
Esterno
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Campania-Stemma.svg Campania
LocalitàCoA Città di Napoli.svg Napoli
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareSan Rocco
Arcidiocesi Napoli
Stile architettonicobarocco
Inizio costruzione1530
Ingresso posteriore con campaniletto

La chiesa di San Rocco è una chiesa monumentale di Napoli, ubicata nella Riviera di Chiaia. È una delle due sedi della fondazione Pietà de'Turchini, insieme alla chiesa di Santa Caterina da Siena.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La struttura di culto fu fondata nel 1530 dalle monache di San Sebastiano, dopo il periodo della peste. In questo luogo le monache ebbero una certa influenza, riuscendo ad acquisire anche il diritto di pesca.

In seguito, a causa dell'esazione la chiesa fu affidata ai Domenicani. Nel 1839, invece, il re Ferdinando I delle Due Sicilie affidò l'edificio alla congrega del Rosario che la fece rimaneggiare nel 1858.

La chiesa è di piccole dimensioni ed è incastonata in un fabbricato residenziale; molto probabilmente, già in origine faceva parte di un edificio. L'esterno è caratterizzato da un portale a tutto sesto sormontato da un balcone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G.A. Galante, Guida Sacra della Città di Napoli, Napoli, 1872.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]