Chiesa di San Pietro del Gallo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Pietro del Gallo
StatoItalia Italia
RegionePiemonte
LocalitàCuneo
ReligioneChiesa cattolica
Diocesi Cuneo
Inizio costruzioneXVII secolo

Coordinate: 44°27′12.51″N 7°29′25.77″E / 44.453474°N 7.490492°E44.453474; 7.490492

La chiesa di San Pietro del Gallo è una chiesa di Cuneo, situata nella frazione di San Pietro del Gallo. Inoltre, fa parte della zona pastorale dell'Oltrestura.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di San Pietro del Gallo venne edificata come cappella rurale a metà del XVII secolo. Fu elevata a parrocchia nel 1819 dal primo vescovo di Cuneo, monsignor Amedeo Bruno di Samone. La nuova parrocchia fu arricchita di numerosi gioielli offerti da un'antica famiglia di Cuneo, i conti Pascal d'Illonza (o Pascale d'Illonza).[1]

Nella seconda metà del XIX secolo, l'interno della chiesa fu affrescato dal pittore Francesco Agnese. Dal 1839, nei pressi della parrocchia, è sorta la casa per esercizi spirituali "Pascal d'Illonza".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paola Bianchi, Rinaldo Comba, Storia di Cuneo e del suo territorio: 1198-1799, Cuneo 2002, p. 323.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]