Chiesa di San Pietro (Pontremoli)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Pietro
Pontremoli, san pietro 01.JPG
Esterno della chiesa di S. Pietro
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàPontremoli
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolarePietro apostolo
Diocesi Massa Carrara-Pontremoli

La chiesa di San Pietro è un luogo di culto cattolico che si trova ai margini del centro storico di Pontremoli, in via Alessandro Malaspina 90.

Nata come dipendenza dell'abbazia benedettina di Brugnato, in val di Vara, chiudeva con una linea di mura e torri poste a guardia della Porta del Monasterio (oggi Porta Fiorentina), la porzione più meridionale dell'abitato di Pontremoli. Riedificata dopo i bombardamenti della Seconda guerra mondiale nello stesso sito ove sorgeva l'antica San Pietro de Confluentu, vi è conservata la lastra in arenaria del XII secolo con la raffigurazione del Labirinto, rappresentazione simbolica dell'itinerario dei pellegrini, mentre il superstite architrave con la raffigurazione in bassorilievo di San Pietro è ora custodito presso il castello del Piagnaro.

Labirinto in arenaria del sec. XII

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1494 vi vennero acquartierati i mille fanti svizzeri al seguito di Carlo VIII di Francia, giunto a Pontremoli il 28 ottobre mentre era diretto a Sarzana.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Benelli, San Pietro, in Almanacco Pontremolese 1990, Pontremoli, Centro Lunigianese di Studi Giuridici, 1989.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]