Chiesa di San Pietro (Bobbio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Pietro apostolo di Dezza
Chiesa di San Pietro di Dezza - Bobbio.jpg
L'antica chiesa parrocchiale
StatoItalia Italia
RegioneEmilia-Romagna
LocalitàBobbio
Religionecattolicesimo
TitolarePietro apostolo
Diocesi Piacenza-Bobbio
Stile architettonicoromanico
Inizio costruzioneX secolo
CompletamentoXV secolo
Sito webSito Diocesi

Coordinate: 44°45′15.29″N 9°19′18.94″E / 44.754246°N 9.321928°E44.754246; 9.321928

La chiesa di San Pietro è una chiesa parrocchiale del vicariato di Bobbio, Alta Val Trebbia, Aveto e Oltre Penice della diocesi di Piacenza-Bobbio[1], situata nella frazione di Dezza di Bobbio in provincia di Piacenza.

L'attuale chiesa parrocchiale venne eretta come chiesa della cella monastica di Dezza (ant. Decia), fondata nel X secolo[2] e dipendente dal monastero di Bobbio.[3] Nell'XI secolo il territorio, la cella monastica e la chiesa passarono alle dipendenza della Diocesi di Bobbio e del Vescovo. Nel XII secolo il territorio passò ai Malaspina di Pregòla sottraendola a Bobbio, al cui comune ritornò nel XVIII secolo. La chiesa a navata unica è pressoché vicina alla struttura antica del X secolo, subì modifiche nel XV secolo.[4] Un tempo dipendente dalla vicina parrocchia di San Cristoforo più antica divenne parrocchia nel XV secolo. Sempre nel XV secolo per un lungo periodo la parrocchia era amministrata assieme alle parrocchie di Ceci e San Cristoforo da un unico parroco, che spostò la sede da San Cristoforo a Dezza, perché più centrale rispetto alle tre chiese. Venne eretta a parrocchia autonoma nel 1759. La torre campanaria è del 1905.

La festa annuale è il 29 giugno, mentre la festa patronale si tiene ai primi di agosto.

Panorama della frazione di Dezza

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Parrocchie, chiese ed oratori del comune di Bobbio
  2. ^ CEI - Scheda Chiesa S. Pietro di Dezza
  3. ^ M.Tosi Bobbio Guida storica artistica e ambientale della città e dintorni - Archivi Storici Bobiensi 1978, Pag. 116
  4. ^ A. Alpegiani Le otto Parrocchie e Frammenti di Bobbio - Ed. LIR - Bobbio 2011, Pag. 152-153

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Michele Tosi Bobbio Guida storica artistica e ambientale della città e dintorni - Archivi Storici Bobiensi 1978
  • Bruna Boccaccia Bobbio Città d'Europa - Ed. Pontegobbo 2000 ISBN 88-86754-33-7
  • Angelo Alpegiani Le otto Parrocchie e Frammenti di Bobbio, Monumenti, edifici storici, religiosi e votivi e luoghi di interesse del comune di Bobbio - Foto A. Alpegiani - Testi storia e progetto grafico G.L. Libretti - Ed. Libreria Internazionale Romagnosi (LIR) - Bobbio 2011
  • Leonardo Cafferini - Guida turistica “Piacenza e la sua provincia”, pag. su Bobbio e le frazioni

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]