Chiesa di San Pelagio e San Massimo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale di San Pelagio
Novigrad1.jpg
Veduta di Cittanova, sulla destra il campanile della chiesa
StatoCroazia Croazia
RegioneGrb Istarske županije.svg Regione istriana
LocalitàZastava Novigrada.svg Cittanova
ReligioneCattolica
Diocesi Parenzo e Pola

La chiesa di San Pelagio e San Massimo o cattedrale di Cittanova (in croato: Crkva Sv. Pelagija i Sv. Maksima) è l'antica cattedrale cattolica della città di Cittanova, in Croazia. La chiesa è stata cattedrale della diocesi di Cittanova fino al 1831, anno di soppressione della diocesi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La basilica presenta ancora tracce della forma originale, risalente al V-VI secolo, al momento della creazione della diocesi di Cittanova. Tracce di questo periodo sono ravvisabili sulla parete longitudinale nord. Il vecchio campanile posto sulla facciata della cattedrale è stato demolito nell'anno 1874, per far spazio ad un nuovo campanile indipendente. La chiesa è stata ristrutturata in più occasioni:1408, 1580, 1746 e 1775. Nel Medioevo l'interno è stato decorato con affreschi, come testimoniano alcuni resti sul lato sud. La facciata in stile neoclassico è stata terminata nell'anno 1935. All'interno della chiesa, al di sotto dell'altare barocco, vi è una cripta risalente al primo periodo romanico.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]