Chiesa di San Paolo (Genova)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Paolo
Chiesa san Paolo Genova - Facciata.jpg
Esterno
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàGenova
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolarePaolo di Tarso
Arcidiocesi Genova
Consacrazione1960
Inizio costruzione1956
Completamento1959

Coordinate: 44°25′03.56″N 8°56′22.58″E / 44.417656°N 8.939606°E44.417656; 8.939606

La chiesa di San Paolo è un edificio religioso di Genova, nel quartiere di Castelletto in via Acquarone, e la sua comunità parrocchiale fa parte del vicariato di Castelletto dell'arcidiocesi di Genova.

Cenni storici e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Interno della chiesa

Il primo progetto della chiesa fu elaborato nel 1937 dall'architetto Pietro Fineschi, anche se principalmente i lavori furono seguiti in seguito dal figlio Alfredo Fineschi. Eretta in parrocchia con decreto arcivescovile del 12 agosto 1939, l'opera di edificazione avvenne dal 1956 - la posa della prima pietra fu benedetta il 7 ottobre - al 31 ottobre 1959 quando fu aperta al culto religioso. La consacrazione della chiesa fu eseguita il 28 giugno del 1960.

All'interno sono conservate due opere artistiche dello scultore Giovanni Battista Airaldi: un crocifisso in bronzo nel presbiterio e una statua bronzea raffigurante San Paolo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Bibliografia su Genova.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]