Chiesa di San Michele Arcangelo (Padova, Torre)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Michele Arcangelo
Chiesa di San Michele Arcangelo e ponte sul Brenta (Padova, Torre).jpg
StatoItalia Italia
RegioneVeneto
LocalitàTorre (Padova)
Coordinate45°26′11.5″N 11°55′28.88″E / 45.436527°N 11.924689°E45.436527; 11.924689
Religionecattolica di rito romano
TitolareSan Michele Arcangelo
Diocesi Padova
Stile architettonicobarocco
Inizio costruzione1774

La chiesa arcipretale di San Michele Arcangelo è la parrocchiale di Torre, in provincia e diocesi di Padova; è sede del vicariato di Torre.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È accertato che a Torre esisteva una chiesa già nell'VIII secolo. Anticamente, la parrocchia di Torre comprendeva una zona molto vasta, che comprendeva varie zone, tra le quali anche Pontevigodarzere, Mortise e l'Arcella. Dalla relazione della visita pastorale effettuata dal vescovo Nicolò Ormanetto, s'apprende che la pieve di Torre aveva quattro altari. L'attuale parrocchiale fu costruita in stile barocco tra il 1774 ed il 1778[1].

Interno[modifica | modifica wikitesto]

Le opere di maggior pregio custodite nella pieve di Torre sono tre pale: la prima, settecentesca, ha come soggetto San Michele arcangelo che combatte contro Satana, la seconda, dipinta da Nicola Grassi nel XVIII secolo, raffigura la Santissima Trinità con i santi Domanico e Vincenzo Ferrer e la terza, anch'essa opera di Nicola Grassi, che la dipinse tra il 1742 e il 1748, rappresenta l'Incoronazione della Madonna con i santi Antonio di Padova, Spiridione, Rocco e Pietro d'Alcántara.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Torre - San Michele, su parrocchiemap.it.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]