Chiesa di San Michele (Carrara)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La chiesa di San Michele è un edificio sacro che si trova in località Gragnana a Carrara.

Venne eretta nel 1792 e ultimata verso la metà del 1800, sulle basi di un preesistente edificio costruito nel 1450, data della pace avvenuta l'8 maggio, giorno di san Michele, tra carraresi e sarzanesi. La facciata, a due ordini con quattro pilastri e capitelli dorici nella parte inferiore, presenta un pregevole portale sormontato da un timpano recante l'iscrizione: MDCCCX Ecclesiam Tuam Domine, in aeternum conserva et ab ea cunctam repelle nequitiam. Il portale faceva parte della facciata dell'antica Collegiata di San Pietro (Massa), fatto demolire da Elisa Bonaparte Baciocchi nel 1807.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]