Chiesa di San Gaggio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Gaggio
Chiesa di San Gaggio - Bell Tower.jpg
Il campanile della chiesa
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàFirenze
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolarePapa Caio
Arcidiocesi Firenze
Inizio costruzioneXIV secolo
CompletamentoXVII secolo

Coordinate: 43°45′08.27″N 11°14′22.15″E / 43.752297°N 11.239485°E43.752297; 11.239485

La chiesa di San Gaggio è un luogo di culto cattolico che fa parte del complesso di un ex convento in via Senese a Firenze.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato nella prima metà del Trecento col titolo di Santa Caterina del Monte, venne unito nel 1353 ad un antico monastero dedicato a san Caio papa (o San Gaggio). Protettrice di questo convento fu la famiglia Corsini, che dette all'edificio l'aspetto di un fortilizio.

Attualmente la chiesa non è accessibile a causa dei lavori di ristrutturazione del convento.

Opere artistiche[modifica | modifica wikitesto]

All'interno si trova la cappella di Sant'Andrea Corsini (1603), affrescata da artisti dell'ambito del Poccetti e ornata da una Assunzione e Santi della bottega di Francesco Brina, mentre l'altare maggiore fu eretto su disegno del Cigoli, al quale si deve anche la Disputa di Santa Caterina (1603) e nell'ovato in alto lo Sposalizio mistico di Santa Caterina. Provengono da questa cappella i monumenti funebri trecenteschi dei Corsini trasportati in Santo Spirito.

Il 20 aprile 1999 sono state recuperate dai Carabinieri due tele del Seicento, già scomparse nel settembre di due anni prima; insieme vi erano anche due tempere ad olio risalenti al XVII secolo, di forma ottagonale, con ritratti il Volto di Cristo e San Francesco con Bambino Gesù.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]