Chiesa di San Domenico (Pisa)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di San Domenico
Chiesa di san domenico (pisa), esterno.JPG
La facciata
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàPisa
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
Arcidiocesi Pisa
Stile architettonicoBarocco (interno)
Completamento1385

Coordinate: 43°42′40.27″N 10°23′58.63″E / 43.711187°N 10.399619°E43.711187; 10.399619

La chiesa di San Domenico di Pisa si trova in Corso Italia 143. Edificata da Pietro Gambacorti nel 1385, ebbe l'annesso convento per le monache Domenicane, dove risiedeva la figlia di Pietro, la beata Chiara Gambacorti.

Nel 1724-1732 l'interno fu ristrutturato in forme barocche. Gravemente danneggiata dalla seconda guerra mondiale con la distruzione anche del convento, è oggi in uso all'Ordine dei Cavalieri di Malta.

Ha struttura a capanna in pietra e laterizio. L'interno è decorato con stucchi, dipinti murali medievali e dipinti su tela di Giovanni Battista Tempesti con Storie della beata Chiara (1782).

Altre immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]