Chiesa di San Domenico (Cortona)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di San Domenico
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàCortona
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareDomenico di Guzmán
Diocesi Arezzo-Cortona-Sansepolcro
Inizio costruzioneXIV secolo
CompletamentoCompletamente restaurata nel 1557

Coordinate: 43°16′27.03″N 11°59′20.83″E / 43.274176°N 11.989119°E43.274176; 11.989119

La chiesa di San Domenico è un luogo di culto cattolico che si trova in largo Beato Angelico, 1 a Cortona, in provincia di Arezzo e diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro.

Cenni storici ed esterno[modifica | modifica wikitesto]

Fu costruita nel XIV secolo, ma nel 1557 fu completamente restaurata.

Nella facciata quattrocentesca il portale è sormontato da un arco a sesto acuto con lunetta affrescata con la Madonna col Bambino tra i santi Domenico e Pietro martire del Beato Angelico (1439-1440).

Sul fianco destro le tracce di otto pilastri e peducci attestano l'esistenza di un portico.

La parte posteriore mostra tre absidi rettangolari; il campanile, in origine a pianta quadrata, conserva due lati angolari con arco a tutto sesto.

L'interno[modifica | modifica wikitesto]

Annunciazione di Beato Angelico

L'interno, a unica navata con copertura a capriate, presbiterio rialzato e tre cappelle absidali coperte a volta, conserva la Madonna col Bambino e santi di Luca Signorelli e l'Incoronazione della Vergine di Lorenzo di Niccolò.

Opere già in San Domenico[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]