Chiesa di Maria Vergine Assunta (Revello)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di Maria Vergine Assunta
Collegiata di Revello.jpg
StatoItalia Italia
RegionePiemonte
LocalitàRevello
Indirizzovia Vittorio Emanuele III[1]
Coordinate44°39′17.7″N 7°23′08.95″E / 44.654917°N 7.38582°E44.654917; 7.38582
Religionecattolica
TitolareMaria Vergine Assunta
Diocesi Saluzzo
Inizio costruzioneXV secolo

La chiesa di Maria Vergine Assunta, nota anche con il titolo di collegiata, è la parrocchiale di Revello, in provincia di Cuneo e diocesi di Saluzzo[2][3]; fa parte della zona pastorale della Valle Po.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La costruzione della collegiata di Revello venne decretata nel 1483 da papa Sisto IV e sostenuta dal marchese Ludovico II[4]; i lavori furono poi portati a termine nel 1492[2].

Negli anni quaranta del Seicento il tetto della cappella risuonava in pessimo stato, tanto che l'ambiente era soggetto a infiltrazioni; sul finire del secolo successivo fu realizzata la scalinata che conduce all'ingresso della chiesa[2].

La struttura subì del danni a causa del terremoto del 1808 e nei decenni successivi si provvide pertanto a consolidarla e a rimaneggiarla[4]; in questa occasione nel 1823 venne costruita la nuova sagrestia[2].

Negli anni settanta del XX secolo la chiesa fu adeguata alle norme postconciliari mediante l'aggiunta dell'altare rivolto verso l'assemblea; nel 2015 si procedette al risanamento del tetto[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Esterno[modifica | modifica wikitesto]

La simmetrica facciata a salienti della chiesa, rivolta a levante e rivestita in mattoni a faccia vista, è suddivisa in tre corpi, scanditi da contrafforti: quello centrale presenta il monumentale portale d'ingresso marmoreo, costruito da Matteo Sanmicheli nel 1534 e abbellito da lesene, nicchie e statue, e il rosone, mentre le ali laterali sono caratterizzate da due finestre[2].

Annesso alla parrocchiale è il campanile a pianta quadrata, suddiviso in più registri caratterizzati da finestrelle; anche la cella presenta su ogni lato due finestre a tutto sesto ed è coperta dal tetto a quattro falde[2].

Interno[modifica | modifica wikitesto]

L'interno dell'edificio è suddiviso in tre navate da pilastri sorreggenti degli archi a sesto acuto e abbelliti da semicolonne sopra le quali si impostano i costoloni che caratterizzano le volte a crociera; al termine dell'aula si sviluppa il presbiterio, rialzato di due gradini, inframezzato tra la sagrestia e la cappella del Sacro Cuore e chiuso dall'abside di forma poligonale[2].

Qui sono conservate diverse opere di pregio, tra le quali il Polittico della Natività, eseguito da Hans Clemer nel 1503[4], e le due pale raffiguranti rispettivamente la Deposizione e la Trinità, dipinte da Pascale Oddone nel biennio 1540-1541[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CHIESA DELLA COLLEGIATA DELLA BEATA VERGINE ASSUNTA - REVELLO, su visitcuneese.it. URL consultato il 17 novembre 2022.
  2. ^ a b c d e f g h Chiesa di Maria Vergine Assunta <Revello>, su Le chiese delle diocesi italiane, Conferenza Episcopale Italiana. URL consultato il 17 novembre 2022.
  3. ^ BeWeB.
  4. ^ a b c d Collegiata: storia, arte ed architettura, su visitrevello.it. URL consultato il 17 novembre 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]