Chiesa di Gesù Cristo (Bickertonita)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La cappella storica della Chiesa a Monongahela, Pennsylvania.

La Chiesa di Gesù Cristo è la terza confessione del mormonismo in ordine di grandezza. La sede principale della Chiesa si trova Monongahela in Pennsylvania, in una area con una forte presenza di italo-americani. Raggiunge i 20 000 fedeli. È conosciuta anche come Chiesa Bickertonita, in ragione del suo fondatore William Bickerton (1815-1905).

Storia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Crisi della successione.

La Chiesa Bickertonita ritiene che il successore di Joseph Smith fosse Sidney Rigdon, che in precedenza era stato membro della Prima Presidenza, e non Brigham Young come fece la maggior parte dei mormoni. Comunque, i seguaci di Sidney Rigton non rimasero uniti per molto, ma si disgregarono in diverse correnti. William Bickerton dichiarò l'esperienza della Chiesa di Rigdon conclusa e nel 1862 organizzò a Green Oak, Pennsylvania la Chiesa di Gesù Cristo.

Dalla metà degli anni quaranta del XX secolo è presente in Italia, oggi esistono tre congregazioni con alcune decine di fedeli.[1]

Dalla metà degli [[Anni 1940|anni quaranta]] del [[XX secolo]] grazie a [[Dio]] è presente anche in [[Italia]] la terza confessione del [[mormonismo]], in ordine di grandezza, ovvero la Chiesa di Gesù Cristo (Bickertonita) . Oggi esistono tre congregazioni con alcune decine di fedeli. Tramite alcuni [[immigrati]] negli [[Stati Uniti d'America]], ritornati in [[Italia]], a partire dalla metà degli anni [[1940]], la Chiesa di Gesù Cristo (Bickertonita)  è riuscita a stabilire piccole [[missioni]] nel nostro paese, dove si è in seguito costituita come ''Associazione Religiosa senza fine di lucro''. Gli esordi della Chiesa di Gesù Cristo (Bickertonita) nel nostro paese sono legati al lavoro missionario di Dominic Todaro,  che nel [[1947]] giunge a [[Villa San Giuseppe]]  ( [[Provincia di Reggio  Calabria]] ) , dove presto compie i primi sette [[Battesimo|battesimi]]   (incluso quello della madre ottantaduenne). Nel [[1949]] i battezzati in [[Italia]] erano una cinquantina (oltre centocinquanta negli anni [[1960]]), e nello stesso anno Giuseppe Azzinaro veniva ordinato primo [[Anziano]] per l'[[Italia]]. Successivamente venivano nominati i confratelli Giuseppe Lo Ricco per la Chiesa di Gesù Cristo (Bickertonita)  di [[Villa San Giovanni]] ( [[Provincia di Reggio  Calabria]] ) e [[Buccino]] ([[Provincia di  Salerno]]) e  i confratellI  Giuseppe Buonofiglio e Salvatore  Oliva per la Chiesa di Gesù Cristo (Bickertonita) di [[San Demetrio Corone]]  ([[Provincia di Cosenza]]). Dal [[1997]] il confratello Rosario Scravaglieri viene nominato primo anziano e presidente e  rappresentante legale  dell’ ''Associazione Religiosa senza fine di lucro dell’ [[Italia]]''. Gli attuali  anziani della Chiesa di Gesù Cristo (Bickertonita) di [[San Demetrio Corone]], ([[Provincia di Cosenza]]), sono i confratelli Pasquale Rose e Giovanni Marino, mentre, per la Chiesa di Gesù Cristo (Bickertonita) di [[Cala Gonone]], [[Provincia di Nuoro]] l’ attuale [[anziano]] è il confratello Aniello Romano. Attualmente sono presenti in [[Italia]] tre comunità: [[Cala Gonone]] ([[Provincia di Nuoro]]), [[San Demetrio Corone]] (([[Provincia di Cosenza]])), e  [[Monza]]   ([[Provincia di Monza e Brianza]]).  In [[Cala Gonone]] e in [[San Demetrio Corone]] esistono due distinte Chiese ,  ove si riuniscono, nel corso della settimana e della domenica, tutti i fedeli sia per lo studio biblico, sia per la celebrazione della [[Santa Cena|Cena del Signore]] durante il culto domenicale.  Esistono anche diverse [[missioni]] in altre parti d’[[Italia]].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Le religioni in Italia, Cesnur

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cristianesimo Portale Cristianesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cristianesimo