Chiesa della Santa Croce (Aleppo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa della Santa Croce
Holy Cross Church, Aleppo (2).jpg
StatoSiria Siria
LocalitàAleppo
ReligioneChiesa Cattolica armena
TitolareSanta Croce
DiocesiArcieparchia di Aleppo degli Armeni
Consacrazione24 aprile 1993
ArchitettoSarkis Balmanougian

Coordinate: 36°12′44.64″N 37°09′19.08″E / 36.2124°N 37.1553°E36.2124; 37.1553

La Chiesa della Santa Croce (in armeno: Սուրբ Խաչ?, trasl. Sourp khach; in arabo: كنيسة الصليب المقدس‎) è un edificio di culto della Chiesa Cattolica armena, ubicato nel distretto al-Orouba di Aleppo.

Il tempio, opera dell'architetto aleppino-Armeno Sarkis Balmanougian, autore del libro Armenian Genocide Memorial in Der-Ez-Zor[1] presenta un'unica cupola con campanile e fu dedicato alla Santa Croce il 24 aprile 1993, in occasione del 78° anniversario del genocidio armeno.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Durante la guerra civile siriana e la battaglia di Aleppo del 2012, la sede dell'Arcieparchia di Aleppo degli Armeni fu temporaneamente trasferita nell'edificio dedicato alla Santa Croce, per sfuggire ai frequenti attacchi da parte dei ribelli islamisti alla Cattedrale di Nostra Madre del Soccorso, precedente sede della diocesi.

Ad aprile del 2010 padre Nerses Zabbarian è divenuto il parroco della Chiesa di Santa Croce.[3][4]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Recordo bibliografico su WorldCat, su worldcat.org (archiviato l'8 novembre 2019).
  2. ^ Armenian Catholic Eparchy of Aleppo, su armeniancatholic.org (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2013).
  3. ^ (EN) The Armenian Catholic Eparchy Of Aleppo, su armeniancatholic.org (archiviato l'8 novembre 2019).
  4. ^ (AM) Hierarchia Kościoła ormiańskokatolickiego, su ordynariat.ormianie.pl (archiviato l'8 novmebre 2019).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]