Chiesa della Madonna del Rosario (Villa Santa Maria)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa della Madonna del Rosario o Chiesa della Congrega
Villa Santa Maria - Chiesa della Madonna del Rosario 02.jpg
Facciata
StatoItalia Italia
RegioneAbruzzo Abruzzo
LocalitàVilla Santa Maria
ReligioneCattolica
TitolareMadonna del Rosario
Arcidiocesi Lanciano-Ortona
ConsacrazioneXVIII secolo
Stile architettonicoEsterno neoromanico rurale abruzzese, interno Barocco
Inizio costruzioneXVIII secolo
CompletamentoXVIII secolo
Sito web

Coordinate: 41°56′52.75″N 14°20′51.99″E / 41.947987°N 14.347774°E41.947987; 14.347774

La chiesa della Madonna del Rosario è sita a Villa Santa Maria (Provincia di Chieti) in Via Congrega, nella contrada della Congrega.

La chiesa domina il paese dall'alto di uno sperone roccioso. Vari interventi di consolidamento della roccia dello sprone si sono rivelati inutili, dato che negli anni settanta è crollato un pezzo di tale roccia sulle abitazioni sottostanti. La chiesa è sita su uno dei punti più alti del paese.

La chiesa viene chiamata anche della Congrega per il fatto che constava di una congregazione o confraternita di frati.

Attualmente è in restauro.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'esterno è in stile neoromanico rurale abruzzese (pietra locale) mentre l'interno è barocco.

L'esterno[modifica | modifica wikitesto]

La facciata è a parallelepipedo con terminazione piana con contrafforti a scarpa sul retro e sul lato sinistro, lati privi di sostegni in controterra. L'unico ornamento della facciata è il portale. Sopra il portale vi è un timpano curvilineo spezzato con una scritta scolpita lungo un architrave attualmente illeggibile.

Nonostante una lapide sul lato sinistro della chiesa citi la data del 1639, il complesso della chiesa sembra appartenere alla seconda metà del XVIII secolo.

La chiesa è provvista di una torre campanaria. È di forma quadrangolare ed unito alla chiesa al lato destro. Attualmente è attorniato da ponteggi per il consolidamento della struttura.

L'interno[modifica | modifica wikitesto]

L'interno è costituito da una unica navata.

Lo schema è quello tipico di una confraternita con il piano superiore destinato alle funzioni religiose ed alle riunioni della Congrega e di un livello sotterraneo che era destinato alla sepoltura dei confratelli, cui si accedeva dalla zona absidale.

L'interno è ad aula. L'ingresso passa sotto la cantoria dell'organo. La volta è a doppia botte con lunette. Le volte a botte, che sono trasversali rispetto alla struttura della chiesa, sono separate da lesene con altrettanti altari siti nelle cappelle laterali.

L'altare dell'abside è in stucco policromo a marmorizzato.

Il pavimento è in quadrotti di laterizi di anonimo, mentre la cantoria è in muratura e convesso verso la zona centrale. Sotto la cupola vi sono dei seggi atti a fasciare i muri. Nei seggi si sedevano i membri della congrega, sono più recenti al resto della chiesa barocca.

Dell'oratorio rimane l'unica traccia nei seggi della congregazione nello stile della Confraternita del Purgatorio di Bucchianico (1735-80), o della confraternita dell'Orazione e Morte di Castel di Sangro (1738-45) o del Suffragio di Montereale (1745 circa).

Le tele[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Autori Vari, Villa Santa Maria Guida storico-artistica della città e dintorni, Pescara, Carsa Edizioni, 2003, ISBN 88-501-0075-2.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]