Chiesa del Salvatore (Monaco di Baviera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale Metropolitana del Salvatore
Salvatorkirche
Salvatorkirche Munich I.jpg
Esterno
StatoGermania Germania
LandBaviera
LocalitàMonaco di Baviera
Religionecristiana greco-ortodossa
TitolareGesù Salvatore
DiocesiMetropolia di Germania
ArchitettoJörg von Halsbach
Stile architettonicogotico
Inizio costruzione1493
Completamento1493

Coordinate: 48°08′30.12″N 11°34′28.92″E / 48.1417°N 11.5747°E48.1417; 11.5747

La cattedrale metropolitana del Salvatore (in tedesco: Salvatorkirche) è la ex chiesa del cimitero della Frauenkirche, il duomo di Monaco di Baviera. Dal 1829 è una chiesa greco-ortodossa. È oggi la sede del Metropolita della Germania e dell'Esarcato dell'Europa centrale.

La sua costruzione, in stile tardo gotico, risale al 1493. L'architetto fu Jörg von Halsbach.

Posizione[modifica | modifica wikitesto]

La Salvatorkirche si trova nella via Salvatorstraße 17, nel centro storico di Monaco, in vicinanza della vecchia cinta muraria. Proprio vicino alla chiesa in piazza Salvatorplatz vi sono rimasti gli ultimi resti.

Opere importanti[modifica | modifica wikitesto]

Personalità sepolte nel ex cimitero della Salvatorkirche[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE4223989-8