Chiesa dei Santi Fermo e Rustico (Colognola ai Colli)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa dei Santi Fermo e Rustico
Facciata parrocchiale Colognola ai Colli.jpg
StatoItalia Italia
RegioneVeneto
LocalitàColognola ai Colli
Religionecattolica di rito romano
Titolaresanti Fermo e Rustico
Diocesi Verona
Stile architettoniconeoclassico
Inizio costruzione1612
Completamento1629

Coordinate: 45°25′59.09″N 11°11′30.38″E / 45.433081°N 11.191772°E45.433081; 11.191772

La chiesa dei Santi Fermo e Rustico si trova nel comune di Colognola ai Colli, in provincia e diocesi di Verona. Inoltre, è sede di una parrocchia compresa nel vicariato di Soave-San Martino.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima citazione di una chiesa a Colognola dedicata ai Santi Fermo e Rustico risale al 1145. Nel XV secolo questa chiesa fu eretta a parrocchiale ed ampliata. Nel 1456 l'antica pieve di Colognola divenne filiale della chiesa dei Santi Fermo e Rustico. L'attuale parrocchiale venne costruita tra il 1612 ed il 1629 e la facciata subì un rifacimento nel 1746. Nel 1838 fu collocato il nuovo altar maggiore e, tra il 1925 ed il 1931, vennero edificate la quattro cappelle laterali. Nel 2004 venne restaurato il tetto e, tra il 2011 ed il 2012, anche la facciata venne ristrutturata[1].

Interno[modifica | modifica wikitesto]

Opere di valore poste all'interno di questa chiesa sono gli altari laterali di San Biagio, del Rosario, del Crocifisso e del Sacro Cuore, precedentemente dedicato all'Immacolata, il battistero ed il dipinto del soffitto raffigurante la Madonna con Gesù Bambino in gloria, con i Santi Fermo, Rustico e Biagio, eseguito da Giovanni Bevilacqua nel 1899.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chiesa dei Santi Fermo e Rustico <Colognola ai Colli>, su chieseitaliane.chiesacattolica.it. URL consultato il 1º maggio 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]