Chiesa cattolica in Honduras

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa cattolica in Honduras
Emblem of the Holy See usual.svg
Anno 2009
Cattolici 5 milioni
Popolazione 7 milioni
Presidente della
Conferenza episcopale
Ángel Garachana Pérez
Nunzio apostolico Novatus Rugambwa
Codice ND

La Chiesa cattolica in Honduras è parte della Chiesa cattolica, sotto la guida spirituale del Papa e della Santa Sede.

Organizzazione territoriale[modifica | modifica wikitesto]

La Chiesa cattolica è presente sul territorio con 1 sede metropolitana e 9 diocesi suffraganee.

Nel 2001 fu creato il primo cardinale honduregno, l'arcivescovo di Tegucigalpa Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga.

Nunziatura apostolica[modifica | modifica wikitesto]

L'internunziatura apostolica dell'America Centrale fu istituita nel 1908. Essa comprendeva le chiese cattoliche dei seguenti stati del Centro-America: Costa Rica, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama e El Salvador.

Il 30 settembre 1933 è nata la nunziatura apostolica di Honduras e El Salvador, che nel 1938 è stata rinominata in nunziatura apostolica di Honduras.

Nunzi apostolici[modifica | modifica wikitesto]

Conferenza episcopale[modifica | modifica wikitesto]

La Conferenza è uno dei membri del Consiglio episcopale latinoamericano (CELAM).
Elenco dei Presidenti della Conferenza episcopale di Honduras:

Elenco dei Vicepresidenti della Conferenza episcopale di Honduras:

Elenco dei Segretari generali della Conferenza episcopale di Honduras:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo