Chiesa cattolica in Brunei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa cattolica in Brunei
Emblem of the Holy See usual.svg
Anno2005
Cattolici21 mila
Popolazione347 mila
Nunzio apostolicoJoseph Salvador Marino
(delegato apostolico)
CodiceBN

La Chiesa cattolica in Brunei è parte della Chiesa Cattolica universale, sotto la guida spirituale del Papa e della Santa Sede.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La comunità cattolica del Brunei è una comunità missionaria sviluppatasi alla fine del ventesimo secolo. La prima circoscrizione ecclesiastica venne eretta il 21 novembre 1997 come prefettura apostolica, scorporando il territorio del sultanato dalla diocesi di Miri, in Malesia. Il 20 ottobre 2004 la prefettura apostolica è stata elevata a vicariato apostolico.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2002 contava 3 parrocchie e circa 21.000 fedeli, su un'area di più di 5.800 km² che comprende l'intero paese. I cattolici formano una minoranza di circa il 6,4% della popolazione, assistiti da 3 preti diocesani, uno regolare e, dal 2002, anche due suore.

Delegazione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Delegati apostolici[modifica | modifica wikitesto]

Conferenza episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Il Brunei non ha una Conferenza episcopale propria, ma l'episcopato locale è parte della Conferenza dei vescovi cattolici di Malesia, Singapore e Brunei (Catholic Bishops' Conference of Malaysia, Singapore and Brunei).

Elenco dei Presidenti della Conferenza episcopale:

Elenco dei Vicepresidenti della Conferenza episcopale:

Elenco dei Segretari generali della Conferenza episcopale:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo