Chicago Chicago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chicago Chicago
Titolo originale Gaily, Gaily
Paese di produzione USA
Anno 1969
Durata 107 min
Genere commedia
Regia Norman Jewison
Soggetto Ben Hecht (romanzo Gaily, Gaily)
Sceneggiatura Abram S. Ginnes
Fotografia Richard H. Kline
Montaggio Byron 'Buzz' Brandt e Ralph E. Winters
Musiche Henry Mancini
Scenografia Robert F. Boyle, George B. Chan e Edward G. Boyle
Interpreti e personaggi

Chicago Chicago (Gaily, Gaily) è un film del 1969 diretto da Norman Jewison.

Il soggetto è tratto da un libro autobiografico di Ben Hecht: Gaily, Gaily.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1910 il giovane Ben Harvey se ne va da casa e va a Chicago dove incontra una donna, Lil, che è la tenutaria di un bordello che l'ingenuo Ben ritiene sia una pensione. Fa anche amicizia con una prostituta, Adeline. Incontra varie persone, tra cui un giornalista e insieme indagano sulla corruzione politica nella città.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema