Chiami il mio agente!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiami il mio agente!
Logo della serie tratto dalla sigla d'apertura
Titolo originaleDix pour cent
PaeseFrancia
Anno2015 – in produzione
Formatoserie TV
Generecommedia, drammatico
Stagioni4
Episodi24
Durata47-67 min (episodio)
Lingua originalefrancese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreFanny Herrero
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheLoïk Dury, Christophe Minck
Casa di produzioneTF1 Productions
Prima visione
Prima TV originale
Dal14 ottobre 2015
Alin corso
Rete televisivaFrance 2
Distribuzione in italiano
Dal4 gennaio 2019
Alin corso
DistributoreNetflix

Chiami il mio agente! (Dix pour cent) è una serie televisiva francese trasmessa da France 2 a partire dal 2015.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ogni giorno, Andréa, Mathias, Gabriel e Arlette, agenti e soci dell'agenzia artistica Agence Samuel Kerr (ASK), si destreggiano in situazioni delicate e difendono la loro visione della professione di attore.

Tutti loro lottano per salvare l'agenzia che, a seguito dell'improvvisa morte del fondatore Samuel Kerr, vive un momento particolare di assestamento. I quattro agenti vedono la loro vita privata mescolarsi alla vita professionale: la figlia segreta di Mathias appare improvvisamente per cominciare una nuova vita a Parigi; Andréa, giovane lesbica dal carattere forte, cade sotto l'incantesimo della timida ispettrice fiscale venuta a controllare i conti della ASK; e Gabriel scopre il talento recitativo della receptionist che aiuterà a portare alla ribalta.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV Francia Prima TV Italia
Prima stagione 6 2015 2019
Seconda stagione 6 2017 2019
Terza stagione 6 2018 2019
Quarta stagione 6 2020 2021

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

In ogni episodio appaiono uno o più attori del cinema francese e internazionale nei panni di sé stessi.

Stagione 1 (2015)
Stagione 2 (2017)
Stagione 3 (2018)
Stagione 4 (2020)

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie consiste di quattro stagioni. Originariamente, la quarta stagione sarebbe dovuta essere l'ultima; tuttavia, nel mese di aprile 2021 è stato confermato che la serie sarebbe continuata con un film televisivo di 90 minuti e, successivamente, con una quinta stagione.[1]

Trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

Chiami il mio agente! ha debuttato in Francia il 14 ottobre 2015 sul canale France 2.[2]

La serie è distribuita globalmente dal servizio di streaming on demand Netflix. La quarta stagione è stata interamente pubblicata il 21 gennaio 2021 in tutti i paesi in cui il servizio è disponibile,[3] a eccezione di Spagna,[4] Germania,[5] e Portogallo. La serie è stata trasmessa su Ici ARTV in Canada e su RTS Un in Svizzera.[6][7]

Adattamenti internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2019 ha debuttato sul canale franco-canadese TVA un remake della serie, intitolato Les Invisibles.[8]

È stato realizzato anche un adattamento turco della serie, intitolato Menajerimi Ara e trasmesso su Star TV.[9]

Un adattamento indiano, Call My Agent: Bollywood, è stato distribuito il 26 agosto 2021 su Netflix.[10]

Un adattamento polacco, Mój agent, è stato distribuito da TVN.[11]

Un adattamento inglese, Ten Percent, è stato distribuito il 28 aprile 2022 su Amazon Prime Video.[12][3]

Un adattamento sudcoreano, Behind Every Star, è stato distribuito a partire da novembre 2022 su Netflix; la serie è stata rinnovata per una seconda stagione.[13]

Un adattamento italiano, Call My Agent - Italia, è stato distribuito a partire da gennaio 2023 su Sky Italia.[14][3]

Sono in lavorazione remake della serie in Cina, Spagna, Germania, Indonesia (distribuita da Disney+ Hotstar), Medio Oriente (distribuita da MBC), Filippine (distribuita da HBO Go) e Malesia (distribuita da Astro).[3][15]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Condé Nast, Dix pour cent : C’est officiel, la série reviendra pour une saison 5, su Vanity Fair, 14 aprile 2021. URL consultato il 15 gennaio 2023.
  2. ^ (FR) Mylène Wascowiski e Emmanuelle Ringot, 10 raisons de regarder Dix pour cent, su MarieClaire.fr, 14 ottobre 2015. URL consultato il 22 febbraio 2021.
  3. ^ a b c d (EN) Sheena Scott, ‘Call My Agent!’: The French Hit Series On Netflix With Amazing Guest Stars, su Forbes, 22 gennaio 2021. URL consultato il 22 febbraio 2021.
  4. ^ (ES) 'Call my Agent', la exitosa serie ambientada en una agencia de representación, su El Confidencial, 23 gennaio 2019. URL consultato il 22 febbraio 2021.
  5. ^ (DE) Call my Agent • Französische Erfolgserie mit Charme, su Hoerzu.de, 17 febbraio 2021. URL consultato il 22 febbraio 2021.
  6. ^ (FR) La saison 3 d’Appelez mon agent cet hiver à ICI ARTV, su ActusMedias.com, 20 novembre 2018. URL consultato il 22 febbraio 2021.
  7. ^ (FR) «Dix Pour Cent», la truculente série du moment, su GRRIF, 4 novembre 2020. URL consultato il 22 febbraio 2021.
  8. ^ (FR) Dix pour cent : une version québécoise dans les tuyaux, su AlloCiné, 15 febbraio 2018. URL consultato il 22 febbraio 2021.
  9. ^ (EN) Nicholas Cheviron, À quoi ressemble l’adaptation turque de “Dix pour cent”?, su Telerama.fr, 28 ottobre 2020. URL consultato il 22 febbraio 2021.
  10. ^ (EN) Naman Ramachandran, Naman Ramachandran, ‘Call My Agent: Bollywood’ First Look and Teaser Revealed by Netflix India, su Variety, 26 agosto 2021. URL consultato il 15 gennaio 2023.
  11. ^ tvn.pl, https://tvn.pl/seriale/moj-agent.
  12. ^ (EN) Andrew Trendell, 'Ten Percent' review: 'Call My Agent' remake adds British wit to Parisian charm, su NME, 28 aprile 2022. URL consultato il 15 gennaio 2023.
  13. ^ kdramapal.com, https://web.archive.org/web/20210620125507/https://www.kdramapal.com/hit-french-comedy-drama-call-my-agent-get-korean-remake-led-studio-dragon/. URL consultato il 15 gennaio 2023 (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2021).
  14. ^ Call my agent Italia. Arriva la serie su vizi e segreti delle star, su la Repubblica, 13 gennaio 2023. URL consultato il 15 gennaio 2023.
  15. ^ (EN) Elsa Keslassy, Elsa Keslassy, ‘Call My Agent!’ Set for More International Remakes With Disney Plus, HBO Asia, MBC (EXCLUSIVE), su Variety, 11 gennaio 2022. URL consultato il 15 gennaio 2023.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione