Chi l'ha visto? (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chi l'ha visto?
Titolo originaleChi l'ha visto?
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1945
Durata81'
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generecommedia
RegiaGoffredo Alessandrini
SoggettoFederico Fellini, Piero Tellini
SceneggiaturaFederico Fellini, Piero Tellini
Casa di produzioneGeneralcine, Industrie Cinematografiche Artistiche Romane
FotografiaDomenico Scala
MontaggioMario Serandrei
MusicheGino Filippini
ScenografiaOttavio Scotti
CostumiGino Carlo Sensani
Interpreti e personaggi

Chi l'ha visto? è un film del 1945, diretto dal regista Goffredo Alessandrini.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Emilio è un attore girovago che viene riconosciuto e accolto da una famiglia come l'uomo che alcuni anni prima era andato via senza lasciare tracce. La padrona di casa è una donna anziana e dispotica, che prende di mira soprattutto la giovane nipote Luisella, che crede Emilio suo padre. Emilio all'inizio è costretto a sottomettersi alle inopportune disposizioni che la donna impartisce, ma presto si affeziona a Luisella e quando viene messa in gioco la sua felicità, reagisce e riesce a ristabilire l'ordine nella famiglia. Alla fine, preso dalla nostalgia, riprende la sua vita di girovago.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu girato nel 1943 a Cinecittà, ma a causa degli avvenimenti bellici, fu proiettato nelle sale soltanto a partire dall'estate 1945.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema