Chester Ittner Bliss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Chester Ittner Bliss (Springfield, 18991979) è stato uno statistico statunitense. Inizialmente un biologo, è noto principalmente per essere stato il primo segretario della International Biometric Society.

Titoli accademici[modifica | modifica wikitesto]

Notevole è il fatto che è stato autodidatta per quanto riguarda le sue conoscenze statistiche e che le sviluppò a seconda dei problemi che andava a risolvere (Cochran & Finney 1979).

Principali contributi[modifica | modifica wikitesto]

Il suo principale contributo è stato lo sviluppo, insieme a Ronald Fisher, di un approccio interativo per trovare la stima di massima verosomiglianza nei metodi probit nei bioassay.

Bliss introdusse il termine rankit, intendendo il valore atteso gaussiano di una statistica con valori ordinali.

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • C. I. Bliss (1935)The calculation of the dosage-mortality curve, Annals of Applied Biology 22, 134–167. (includes appendix by Fisher.)
  • W. G. Cochran, D. J. Finney. 1979 Chester Ittner Bliss, 1899–1979, Biometrics; 35(4): 715–717. pdf
  • D. J. Finney. 1980 Chester Ittner Bliss, 1899–1979, Journal of the Royal Statistical Society. Series A (General), 143(1): 92–93.
  • T. R. Holford & C. White (2005) Bliss, Chester Ittner, Encyclopedia of Biostatistics.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN61352973 · ISNI (EN0000 0001 0979 1337 · LCCN (ENno2008064227 · WorldCat Identities (ENlccn-no2008064227