Chazz Princeton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chazz Princeton
Chazzprinceton.png
Universo Yu-Gi-Oh!
Nome orig. 万丈目準 (Jun Manjoume)
Lingua orig. Giapponese
Studio Gallop
Editore Shueisha
1ª app. 6 ottobre 2004
Voce orig. Taiki Matsuno
Voce italiana Alessandro Rigotti
Specie Umana
Sesso Maschio
Etnia Giapponese
Parenti
  • Slade Princeton (fratello maggiore)
  • Jagger Princeton (fratello maggiore)

Chazz Princeton (万丈目準 Jun Manjoume?), dopo il protagonista Jaden Yuki, è il personaggio principale della serie Yu-Gi-Oh! GX. Nel doppiaggio filippino si chiama Sean Banzaime, mentre in quello francese Chad Princeton.

Il personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente, Chazz sembrava una nuova versione di Seto Kaiba: rivale del protagonista, molto ricco, secondo miglior duellante dopo il personaggio principale della serie. Quasi subito però sono stati introdotti dei tratti per delineare il personaggio, che si è distaccato molto dalla figura di Kaiba, divenendone una del tutto originale. Chazz ama il lusso, lo sfarzo, si bea della sua condizione di ricchezza arrivando anche a denigrare chi si trova in una condizione peggiore, e soprattutto a differenza di Seto appare più come un bambino viziato (mentre Kaiba si definisce legittimamente un self made man), tanto da essere accusato di pigrizia e inerzia dai suoi fratelli maggiori. Chazz è un gran presuntuoso, uno spaccone, sicuro delle proprie capacità al punto da sopravvalutarsi grandemente; anche dopo la sconfitta, continua a ritenersi il migliore, e imputa le sue batoste alla fortuna degli avversari. Nonostante non ami la compagnia di Jaden e dei suoi amici, Chazz non si può considerare un personaggio freddo, ma piuttosto un vanitoso.

Chazz è il membro più giovane di una famiglia ricca e potente, che si prefigge da sempre di essere la migliore in ogni campo. I suoi fratelli maggiori hanno ottenuto i massimi risultati nell'ambito della politica e della finanza, mentre a lui toccherebbe essere il numero uno nel Duel Monsters: per questo, Chazz era continuamente messo sotto pressione dai suoi parenti, dei quali era del tutto succube prima di sconfiggere in duello uno dei fratelli.

Più volte Chazz si rende protagonista di gag comiche, soprattutto con il trio degli spiritelli Ojama, che non sopporta e cerca di allontanare, perché assillato continuamente da loro.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Chazz è uno dei duellanti migliori dell'Accademia del Duellante, il numero uno tra quelli del primo anno: infatti fa parte degli Obelisk Blu, la sezione più promettente della scuola. È attorniato da altri ragazzi superbi, che lo rispettano come un leader. Chazz assiste al test di ammissione affrontato da Jaden, che all'inizio sottovaluta, con la sua solita alterigia; ma quando Jaden dimostra la sua bravura sconfiggendo in duello il professore che lo sta mettendo alla prova, Chazz si ricrede e si accorge del talento del ragazzo. Così, l'Obelisk Blu, sicuro della propria superiorità, sfida il nuovo arrivato. Ma all'insaputa di Jaden, il duello che vuole Chazz è uno scontro illegale, tenendosi di notte. La sfida si svolge ugualmente, ma viene interrotta; l'incontro dunque rimane in sospeso. I due giovani hanno modo di incontrarsi nuovamente, ma questa volta, contrariamente alle sue aspettative, Chazz perde. Dopo la sconfitta, il ragazzo non viene più rispettato dai compagni che lo seguivano e lo assecondavano, così lascia l'Accademia del Duellante e raggiunge un luogo a lui sconosciuto, l'Accademia del Nord. È durante questa avventura che conosce Ojama Giallo, il più importante del trio Ojama, simpatiche creature del Duel Monsters, diverse dalla maggior parte degli altri esseri: esse, come il Kuriboh Alato di Jaden, sono spiriti dei duelli, e pochi duellanti hanno la capacità di vederli.

I ragazzi dell'Accademia del Nord sfidano Chazz che, dopo aver battuto tutti i duellanti, compreso il migliore, diventa il loro campione incontrastato. Ergo è ora il rappresentante della scuola nell'imminente incontro con l'Accademia del Duellante. Così, Chazz avrà l'occasione di prendersi la rivincita contro Jaden. Dopo la sfida tra i due, Princeton torna all'Accademia del Duellante, ma deve ricominciare dall'inizio, perciò non è più Obelisk Blu ma uno Slyfer Rosso.

Chazz è uno dei duellanti a cui il cancelliere Sheppard affida una Chiave degli Spiriti, che ha il potere di risvegliare le tre Bestie Sacre. Princeton e gli altri devono evitare che le chiavi cadano nelle mani dei Cavalieri delle Ombre, i quali vogliono impadronirsi di quel potere. Tra i Cavalieri delle Ombre contro cui duella Chazz, i Dark Scorpion, creature del Duel Monsters che si infiltrano nell'accademia sotto false sembianze. L'inganno viene scoperto grazie all'intuito di Chazz, che si batte con quelli, riuscendo a sconfiggerli. Alla fine dell'episodio, tutti gli spiriti delle carte dei Dark Scorpion sono nella stanza di Chazz a divertirsi, mentre il ragazzo, irritato, cerca di dormire.

Negli episodi successivi, Chazz avrà uno scontro con l'ultimo Cavaliere delle Ombre, Amnael (il professor Banner), che però riesce a sconfiggerlo.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Chazz si imbatte nel cartomante Sartorius, in visita all'Accademia del Duellante come agente di Aster Phoenix ma venuto, in realtà, proprio per portare Princeton dalla sua parte. Tra i due si svolge un combattimento, durante il quale l'agente gioca con la mente dell'avversario, che comincia a sentirsi frustrato. Chazz è scettico sulle capacità del veggente, ma, in fondo, sa che le parole dell'uomo sono vere: Sartorius confonde Princeton dicendogli di essere sicuro della frustrazione di Chazz nei confronti di Jaden, della volontà di batterlo e di essere il migliore. Così il ragazzo cede alle tentazioni di Sartorius, che lo fa entrare nella Società della Luce, avendone annullato quasi del tutto la volontà.

Sembra che all'interno della società Chazz sia la persona più vicina a Sartorius; ma egli è anche il primo e l'unico a chiedersi il perché delle azioni dell'uomo, nonostante sia stato plagiato dal cartomante, che avrebbe dovuto annullare completamente la sua volontà. Jaden duella contro Chazz e tenta con successo di "risvegliarlo" con l'aiuto degli Ojama, che erano stati abbandonati dal loro amico.

Successivamente Chazz si mette a capo degli Obelisk Blu non ancora plagiati, riuscendo a sconfiggere tutti gli adepti di Sartorius.

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

Adrian Gecko, rappresentante dell'Accademia dell'est venuto nella scuola di Chazz per uno scambio culturale, organizza una festa nel dormitorio degli Obelisk Blu, durante la quale si svolge un torneo: troppi studenti crollerebbero a causa del Bio Band, un particolare bracciale che, come sospettato da Adrian, ruba l'energia del possessore mentre questo duella, perciò il losco Viper, un nuovo professore, è costretto a diminuire la potenza degli oggetti pensati per gli allievi, e Gecko, consapevole che l'insegnante volesse eliminarlo imponendogli di duellare (Adrian infatti stava indagando su Viper), si salverà; Chazz non accetta l'invito a partecipare alla festa, ma, sentendosi in competizione con Adrian, anch'egli ricco, lo sfida. Ignora gli effetti del Bio Band, subisce la sconfitta e si ritrova indebolito; resta privo di coscienza e sotto cura per un po' di tempo.

Il piano di Viper viene scoperto, e l'Accademia del Duellante catapultata in un'altra dimensione, dove gli spiriti dei duelli sono reali; dalla aggressione di questi Chazz e gli altri devono difendersi. Jaden ed un gruppo di ragazzi si allontanano per andare a recuperare alcuni medicinali, e Princeton rimane a proteggere la scuola. Quando Chazz si reca nel magazzino in cui sono conservate le provviste di cibo, si ritrova a lottare contro i "duellanti zombie", combattenti che nonostante la sconfitta impartita loro dall'avversario si rialzano e sfidano ancora il vincitore. Chazz trionfa sempre, ma il Bio Band gli sottrae energia, ed il giovane, perciò, cede e diventa un "duellante zombie", privo di volontà. Tornata al suo posto l'Accademia, i Bio Band si disintegrano, e Chazz riacquista coscienza.

Chazz e i suoi amici si recano ancora in un'altra dimensione, regnata dai mostri dei duelli, per recuperare Jesse. Princeton viene rapito dal malvagio re Bronn, il Folle Sovrano del Mondo Oscuro, che Jaden affronta. Bronn utilizza l'energia vitale di Chazz per risvegliare il potere della carta Super Polimerizzazione, così il ragazzo scompare. Jaden riuscirà a liberare l'amico, il quale potrà tornare sano e salvo a casa.

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Crowler cerca di aiutare Chazz a diventare un duellante di livello professionistico, ergo convince Aster ad assumere il ragazzo come suo assistente.

Una società che produce carte di Duel Monsters concede ad Aster una nuova carta per aumentare la forza del suo deck, ma essa scompare. L'azienda se la prende con il giovane, che va incontro a problemi legali ed è costretto ad abbandonare la lega dei professionisti. Il manager di Aster decide di investire su Chazz, facendo di lui un professionista. Princeton, tuttavia, scopre che è stato proprio l'uomo a far sparire la carta del Destino. Inoltre, per avviare la carriera del suo nuovo protetto, il losco individuo fa duellare Chazz in un incontro truccato con il suo ex pupillo, Aster, destinato alla sconfitta: se Phoenix dovesse vincere, infatti, il manager di Chazz farà chiudere un orfanotrofio a cui l'avversario di Princeton è particolarmente legato. Chazz non approva i metodi del suo manager, e con l'aiuto di Jaden riesce a fare incastrare l'uomo per il furto della carta; il presidente della società che ha creato la carta ritira le accuse rivolte ad Aster, permettendo a questo di tornare tra i professionisti. Così, Aster e Chazz continuano il loro duello, affrontandolo lealmente. Il primo utilizza la sua nuova carta, Dragone del Destino Finale, ma l'altro, contro ogni pronostico, riesce a sconfiggerlo.

Chazz diventa un duellante molto richiesto, dando il via alla sua carriera da professionista.

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga