Charlotte Turner Smith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima cestista, vedi Charlotte Smith (cestista).
Charlotte Turner Smith

Charlotte Turner Smith (4 maggio 174928 ottobre 1806) è stata una poetessa e scrittrice inglese, la cui opera si ritiene abbia avuto una grande influenza su Jane Austen e Charles Dickens.

È vittima tutt'altro che passiva di un matrimonio infelice e scrive per mantenere i suoi figli. Dopo aver, seppur debolmente, difeso i principi rivoluzionari, la Smith, come molti altri intellettuali, rimane delusa dagli sviluppi sanguinosi francesi e si dedica alla solidarietà verso i profughi.

Il narratore che emerge nei suoi romanzi è malinconico e talvolta letteralmente modellato sul Werther di Goethe. Spesso le trame riguardano il denaro, questioni ereditarie o la vita nelle case di campagna.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN39513727 · ISNI (EN0000 0001 0890 1290 · LCCN (ENn80016993 · GND (DE119420546 · BNF (FRcb130925218 (data) · NLA (EN36176122 · BAV ADV11233557 · CERL cnp01265712
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura