Charlie Faumuina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Charlie Faumuina
Charlie Faumuina 2017.jpg
Faumuina nel 2017
Dati biografici
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 185 cm
Peso 130 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Pilone
Squadra Tolosa
Carriera
Attività provinciale
2007-17 Auckland 36 (10)
Attività di club¹
2017- Tolosa 20 (0)
Attività in franchise
2009-17 Blues 98 (35)
Attività da giocatore internazionale
2012- Nuova Zelanda Nuova Zelanda 50 (20)
Palmarès internazionale
Vincitore RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2015

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 27 agosto 2018

Charlie C. Faumuina (Auckland, 24 dicembre 1986) è un rugbista a 15 neozelandese che gioca nel ruolo di pilone di Tolosa in Top 14, campione del mondo 2015 con gli All Blacks.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Faumuina iniziò nel rugby a 13[1] prima di dedicarsi definitivamente al 15, collezionando i primi riconoscimenti con la convocazione nella Nuova Zelanda Under-21. Nel 2007 esordì in campionato provinciale nelle file di Auckland. Nel 2009 si unì alla franchise dei Blues in Super Rugby.

Con un passato da terza linea centro a livello giovanile[1] e paragonato nel 2012 da Pat Lam, allora allenatore dei Blues, a «una ballerina» per la sua agilità nonostante l'imponente fisico[2], Faumuina debuttò a livello internazionale con la Nuova Zelanda durante il Championship 2012 affrontando l'8 settembre l'Argentina a Wellington. Segnò una meta nella partita degli All Blacks vinta 24-21 contro l'Inghilterra a Twickenham all'interno del tour europeo del 2014.

A seguire, fece parte dei convocati neozelandesi alla Coppa del Mondo di rugby 2015 in Inghilterra, laureandosi campione del mondo con la Nuova Zelanda.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Charlie Faumuina - Auckland Team Player, su aucklandrugby.co.nz. URL consultato il 6 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2007).
  2. ^ (EN) Faumuina emerges as All-Black contender, su theblues.co.nz, 10 maggio 2012. URL consultato il 6 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]