Charlie Chan's Chance

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charlie Chan's Chance
Titolo originaleCharlie Chan's Chance
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti
Anno1932
Durata73 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generethriller
RegiaJohn G. Blystone
SoggettoEarl Derr Biggers
SceneggiaturaBarry Conners e Philip Klein
ProduttoreJoseph H. August
Casa di produzioneFox Film Corporation
FotografiaJoseph H. August
MontaggioAlex Troffey
CostumiDavid Cox (non accreditato)
Interpreti e personaggi

Charlie Chan's Chance è un film del 1932 diretto da John G. Blystone, basato su Dietro quel sipario (Behind That Curtain), romanzo di Earl Derr Biggers pubblicato a puntate su The Saturday Evening Post di Indianapolis dal 31 marzo al 5 maggio 1928[1].

Il personaggio di Charlie Chan, ispettore cinese della polizia di Honolulu, è interpretato dall'attore di origine svedese Warner Oland. Tutte le copie del film sono andate perdute.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film, prodotto dalla Fox Film Corporation, durarono dal 16 novembre ai primi di dicembre 1931[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Fox Film Corp., fu registrato il 29 dicembre 1931 con il numero LP2752[1].

Distribuito dalla Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 24 gennaio 1932 dopo essere stato presentato in prima a New York il 22 gennaio 1922[1]. Nello stesso anno, il 6 maggio, fu distribuito anche in Irlanda.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d AFI

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]