Charles Guignebert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Charles Guignebert (Villeneuve-Saint-Georges, 18 giugno 186727 agosto 1939) è stato uno storico francese del Cristianesimo.

Allievo di Ernest Renan, dopo aver tenuto un corso di storia del cristianesimo alla Sorbona di Parigi nel 1905, dal 1919 vi divenne titolare della relativa cattedra, istituita quello stesso anno. Il suo insegnamento segue un rigoroso punto di vista razionalista, senza nessuna concessione alle prevalenti tesi dell'apologia religiosa, come riassunse nella proposizione: «I Vangeli sono scritti di propaganda, destinati a organizzare e autenticare, rendendola verosimile, la leggenda rappresentata nel dramma sacro della setta ed a confermarla alle consuetudini della mitologia dell'epoca».

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le christianisme antique, 1921
  • Dieux et religions. Série de conférences de l'union de libres penseurs et de libres croyants pour la culture morale, 1926
  • Le christianisme médiéval et moderne, 1931
  • Le monde juif vers le temps de Jésus, 1933
  • Jésus (Gesù), 1933
  • Le Christ, 1935

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN46803095 · ISNI (EN0000 0001 0895 777X · LCCN (ENn84050048 · GND (DE118543458 · BNF (FRcb12175900r (data) · BNE (ESXX1288863 (data) · BAV (EN495/44830 · WorldCat Identities (ENlccn-n84050048
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie