Charles F. Muntz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles Frederick Muntz
Lingua orig. Inglese
Studio Pixar
1ª app. Up
Voce orig. Christopher Plummer
Voce italiana Arnoldo Foà
Sesso Maschio

Charles Frederick Muntz è l'antagonista del film d'animazione Disney Pixar Up.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

« L'avventura è laggiù! »
(Charles F. Muntz)

Ex-Idolo di Carl Fredricksen, Muntz fu uno stimato esploratore ventiduenne con il suo dirigibile "Spirit of Adventure". Tra le sue avventure più importanti vi è l'esplorazione delle Cascate Paradiso, in Venezuela, nel 1929. Da quel luogo remoto portò nel New Hampshire lo scheletro di uno degli esemplari di Kevin. Gli scienziati presero però come inattendibili le sue fonti, accusandolo di aver falsificato tali prove. La sua reputazione fu quindi messa a repentaglio, il suo distintivo revocato, e allora lui giurò di catturare l'animale vivo, in modo da riabilitare la sua immagine inevitabilmente compromessa, così ripartì. Per parecchio tempo non se ne ebbero più notizie (nemmeno dai nativi delle foreste pluviali del Venezuela) e molti si scordarono della sua esistenza (Russell, vissuto nel presente del film e desideroso di essere esploratore, quando è passato molto tempo, non sa chi egli sia, infatti). Circa settant'anni dopo, a ormai più di novant'anni, Muntz incontra Carl e Russell. Inizialmente apparirà molto ospitale, ma durante la cena verrà rivelato che i lunghi anni trascorsi in solitudine per trovare la specie (i simili) dello struzzo Kevin (la famosa specie non presa anni prima) lo hanno reso avido e pericolosamente paranoico; infatti rivela ai due di aver ucciso due ricercatori (un topografo e un botanico) che a suo dire tentavano di rubare la "sua creatura" (Kevin) ed egli, in quel momento, pensa la stessa cosa riguardo a loro due. Perseguita quindi il bambino e l'anziano, ed userà proprio Carl per arrivare allo struzzo: infatti, distruggendo la casa di Carl per far allontanare l'anziano, catturerà Kevin con facilità (diversamente da come tentò di fare anni prima, con i suoi antenati struzzi, che non catturò mai). Quando, alla fine, Muntz combatte contro Carl, che voleva salvare Kevin, all'improvviso, nel tentativo di ucciderlo e raggiungere Russell, rimane legato a dei palloncini della casa di Carl e, quando essi si sgonfiano e si staccano, muore precipitando dal suo dirigibile nel vuoto, mentre i suoi cani diventano fedeli a Carl.

Scelta del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome potrebbe essere un riferimento a Charles B. Mintz, produttore per cui Disney ha lavorato, e che ha imbrogliato questo sottraendogli il personaggio di Oswald, il coniglio fortunato. È interessante notare come Mintz abbia imbrogliato Disney, mentre Muntz ha imbrogliato Fredricksen. Potrebbe essere anche un modo per ricordare il famoso aviatore Paul Mantz, morto durante un volo sopra il deserto dell'Arizona nel 1965.

Carattere e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Egli è un uomo creativo ed abile di mani e mente, con metodi da scienziato: evolve lui stesso i suoi cani con i collari parlanti ed ha costruito da solo il suo dirigibile, più lungo di 22 furgoni della polizia, il quale è un vero hotel volante, che gli ha permesso di vivere in Sudamerica negli anni. Come uomo anziano è piuttosto arzillo, furbo, atletico, ingannevole, crudele ed energico, per non parlare del suo coraggio, ma anche dei suoi loschi mezzi di persuasione. Avendo ucciso alcuni esploratori, ha istinti omicidi, come per proclamarsi dittatore delle Cascate Paradiso, ma anche infanticidi, quando getta Russell giù dal dirigibile. Infine, sa anche combattere bene, quando stacca una spada dal muro nell'aula-museo del dirigibile, per uccidere Carl.

I suoi cani[modifica | modifica wikitesto]

Lui ha scelto parecchi cani, maschi e femmine per riprodursi nel tempo, per la sua spedizione in Sudamerica e ne ha persi molti alle cascate, quando quelli nuovi nascevano e i vecchi morivano per età animale, di generazione in generazione per 70 anni. Tutti questi cani dispongono di collari parlanti, ed alcuni sono ancora più evoluti facendo i cuochi o i bombardieri, questi ultimi costituiti dalla squadra "Capo Grigio". Questi nomi, citati sotto, sono dei 6 cani più importanti che Muntz ha da anziano, nel presente:

  • Dug, cane di razza golden retriever, goffo e un po' corpulento, ma simpatico ed affettuoso, pur volendo catturare Kevin, tradisce per primo Muntz ed aiuta Carl, poiché, non sentendosi sfruttato da quest'ultimo per catturare qualcosa, vuole che lui e Russell siano i suoi nuovi padroni, ed è anche incuriosito dal bastone di Carl con palline di ping-pong da acchiappare. Partecipa alla battaglia finale, dove morde anche Muntz a tradimento e diventa il nuovo capo dei cani. A Dug è dedicato anche il midquel-corto "La missione speciale di Dug", dove si scopre che, quando conobbe Carl, era il giorno del suo compleanno: forse per lui, Carl era un regalo quel giorno, e perciò cominciò a volergli bene. Si sapeva già che era il primo a tradire Muntz, forse perché era l'unico cane a portare un nome proprio, senza le lettere dell'alfabeto greco, a differenza degli altri. In una scena finale dei titoli di coda si vede Dug diventato padre.
  • Alfa, cane dobermann e capo di tutti gli altri, ha un collare difettoso con una voce seria e l'altra buffa da far ridere. Ciò nonostante è rigido nella disciplina ed è l'unico dei cani che è aggressivo e che non ride mai. Odia Dug per la sua goffaggine e ferisce anche Kevin ad una zampa azzoppandola e costringendo a farla tornare a casa, dove Muntz ha sistemato una trappola per lei. Quando Russell arriva per liberarla, Alfa lo intrappola e lotta contro Dug, mordendolo, ma all'ultimo momento Dug gli mette il collare della vergogna, lo stesso che gli aveva messo prima Alfa, e, cambiandogli di nuovo la voce seria con quella buffa, lo rovescia dal ruolo di capo, divenendo lui il leader ed imponendo a tutti di voler bene a Carl. In una scena finale nell'album Alfa diventa il cane di una signora della casa di riposo.
  • Beta, il rottweiler vice dei cani, ma più evoluto di Alfa, tanto da essere il capo dei tre bombardieri Capo Grigio (fondato sempre da Muntz), che hanno delle freccette come bombe e sparano mordendo un osso meccanico. Come Gamma, odia gli scoiattoli. Nel tentativo di bombardare la casa di Carl, viene sconfitto da Russell (Russell gli indica che c'è uno scoiattolo, facendogli girare il capo, per vedere dov'è, e permettendo così l'incidente aereo).Alla fine diventerà il cane da compagnia di un signore della casa di riposo.
  • Gamma, il bulldog ed altro vice, anch'egli membro dei Capo Grigio. Cattura Kevin ed è il terzo cane più amato da Muntz. Gli succederà alla fine lo stesso incidente di Beta.Alla fine anche lui diventerà il cane da compagnia di uno dei residenti della casa di riposo .
  • Omega, altro cane, ultimo membro di Capo Grigio, anch'egli subirà alla fine l'incidente contro gli aerei di Beta e Gamma.
  • Epsilon, è il cane-cuoco del dirigibile, evoluto da Muntz per cucinare (come i suoi antenati), ed è molto bravo in questo, spesso facendo come dessert le ciliegie al brandy. Anch'egli, come gli altri cani comandati da Dug, diventa buono e leale a Carl, alla fine.