Charles Brookfield

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caricatura di Charles Brookfield in compagnia di Lottie Venne

Charles Brookfield (Londra, 19 maggio 185720 ottobre 1913) è stato un attore e sceneggiatore inglese. Ed era anche giornalista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studente all'Università di Cambridge, debuttò come attore nel 1879.

Fra i suoi lavori come sceneggiatore si riscontrano:

  • "Grand Duchess" (Adattamento inglese dell'opera di Gerolstein)
  • "The Lucky Star", scritto con Adrian Ross e Aubrey Hopwood (1899)
  • "The Belle of Mayfair", con Basil Hood e Cosmo Hamilton
  • "Dear Old Charley"

L'incontro con Oscar Wilde[modifica | modifica wikitesto]

Più volte incontro a ricevimenti e feste Oscar Wilde che lo notà per la cattiva abitudine che aveva durante la pausa per il tè: non si toglieva mai i guanti, cosa ritenuta insopportabile dallo scrittore irlandese.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Robert Sherard, The Real Oscar Wilde Pag 163, London, 1917.
Controllo di autorità VIAF: (EN77683856 · LCCN: (ENn83024203 · BNF: (FRcb16450399f (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie