Chaos Walking (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chaos Walking
ChaosWalking.PNG
Daisy Ridley e Tom Holland in una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Canada, Hong Kong, Lussemburgo
Anno2021
Durata109 min
Rapporto2,39:1
Genereavventura, fantascienza, azione, fantastico
RegiaDoug Liman
Soggettodal romanzo di Patrick Ness
SceneggiaturaPatrick Ness, Christopher Ford
ProduttoreDoug Davison, Allison Shearmur, Erwin Stoff, Alison Winter
Produttore esecutivoRay Angelic, Erik Feig
Casa di produzione3 Arts Entertainment, BRON Studios, Creative Wealth Media Finance, Quadrant Pictures
Distribuzione in italianoPrime Video
FotografiaBen Seresin
MontaggioDoc Crotzer
Effetti specialiLouis Craig, Nicholas Brooks, Matt Johnson, Andrew McPhillips
MusicheMarco Beltrami, Brandon Roberts
ScenografiaDan Weil
CostumiKate Hawley
TruccoGillian Chandler, Daniel McGraw, Areli Perea
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Chaos Walking è un film del 2021 diretto da Doug Liman.

La pellicola, con protagonisti Daisy Ridley e Tom Holland e ambientata in un futuro distopico, è l'adattamento cinematografico del romanzo del 2008 Chaos - La fuga (The Knife of Never Letting Go), primo capitolo della trilogia Chaos Walking, scritta da Patrick Ness, co-autore della sceneggiatura del film.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2257 d.C. i coloni maschi del pianeta Nuovo Mondo sono affetti da una condizione chiamata Rumore, il quale manifesta in modo visivo e uditivo i pensieri che una persona sta provando. I coloni furono coinvolti in un'aspra guerra civile con la specie umanoide nativa del posto chiamata Spackle, una guerra che apparentemente uccise tutte le donne colone mentre metà degli uomini sopravvisse.

Todd Hewitt, un ragazzo che non riesce a controllare il proprio Rumore, vive a Prentisstown con i suoi padri adottivi, Ben Moore e Cillian Boyd, insieme ad altri residenti tra cui il predicatore Aaron, il sindaco della città David Prentiss e suo figlio Davy. Prentiss ha imparato a controllare il suo Rumore, rendendo i suoi pensieri difficili da vedere e sentire. Un'astronave che ha perso il contatto con la Prima Colonia si avvicina al Nuovo Mondo e una nave da ricognizione viene inviata per indagare, ma si schianta. Un giorno, mentre Todd sta lavorando, insegue quello che sembra un ladro dei loro rifornimenti, giungendo così al luogo dove l'astronave è precipitata.

Todd torna in città e, nonostante cerchi di zittire i suoi pensieri, gli altri uomini vengono a sapere della navicella; si dirigono sulla scena dell'incidente per indagare e rubare alcune parti della nave, ma non trovano sopravvissuti. Mentre Todd è solo incontra la giovane Viola Eade, unica sopravvissuta alla collisione, e rimane scioccato in quanto non ha mai visto una ragazza prima, scoprendo anche di non riuscire a sentire i suoi pensieri. Gli uomini di Prentisstown catturano Viola e la portano dal malvagio e corrotto sindaco per interrogarla e spiegarle cos'è accaduto sul pianeta. Davy viene lasciato a sorvegliare temporaneamente la ragazza ma, maneggiando uno dei suoi dispositivi tecnologici, crea abbastanza caos da permetterle per errore di fuggire.

Viola scopre dal Rumore di Prentiss che l'uomo intende lasciarla contattare l'astronave madre della sua colonia, intercettare lo sbarco e uccidere i membri dell'equipaggio mentre sono immersi nel sonno criogenico per rubare varie parti dell'astronave. La ragazza si nasconde nel fienile della famiglia di Todd e viene trovata da quest'ultimo. Ben riferisce al figliastro che deve portare Viola ad un altro insediamento chiamato Farbranch, dove sarà al sicuro.

Prentiss e i suoi uomini arrivano alla fattoria, chiedendo di Viola ritenendola una spia. La ragazza scappa su una motocicletta seguita da Todd su un cavallo, mentre Davy uccide Cillian e Ben è costretto ad unirsi a Prentiss. Todd raggiunge Viola e partono insieme verso Farbranch con Machee, il cane di Todd. Durante il viaggio Viola rivela di provenire da una grande nave coloniale che trasporta oltre 4.000 passeggeri e che i suoi genitori sono morti durante il viaggio di 64 anni dalla Terra al Nuovo Mondo. Quando incontrano uno Spackle, Todd cerca di ucciderlo per difendersi, ma Viola lo ferma in quanto la creatura non sembra pericolosa. Giungono poi all'insediamento, abitato da uomini, donne e bambini, alcuni dei quali sono ostili a Todd perché proviene da Prentisstown.

Todd scopre un diario appartenente a sua madre, che non può decifrare in quanto è analfabeta; Viola glielo legge e i due vengono così a sapere che le donne di Prentisstown non sono state uccise dagli alieni nativi, ma da Prentiss e dagli altri uomini della città: questi ultimi infatti erano impazziti con il Rumore, non riuscendo a sapere quello che pensavano le donne. Todd si infuria, capendo che tutto quello che gli è stato raccontato era una bugia. Prentiss e i suoi uomini giungono sul posto per recuperare Viola, usando Ben come mezzo per convincere Todd. L'uomo si schiera con il figliastro, usando il suo Rumore per creare un'illusione e trarre in inganno Prentiss mentre Todd e Viola scappano. I due ragazzi sono inseguiti anche da Aaron, il quale è follemente convinto che Viola vada uccisa ritenendo che l'assenza di Rumore sia indice della mancanza di un'anima; dopo che l'uomo fallisce nel raggiungerli, uccide Manchee facendo aumentare la rabbia di Todd.

Il giorno successivo, Viola e Todd arrivano ai resti della prima nave di coloni. Entrano e cercano di inviare un segnale all'astronave madre ma, essendo l'antenna danneggiata, Todd cerca di ripararla. Prentiss giunge con i suoi uomini e minaccia di morte Ben, costringendo Todd ad arrendersi. Aaron raggiunge Viola e cerca di ucciderla, ma lei lo brucia vivo con uno dei suoi dispositivi. Prentiss spara a Ben, che prima di morire consegna di nascosto al figliastro un pugnale; il sindaco poi affronta Todd, ingannandolo con le sue illusioni, finché il ragazzo reagisce riuscendo a manipolare il proprio Rumore per far apparire sua madre e le altre donne uccise da Prentiss, le quali aggrediscono verbalmente Prentiss; l'uomo viene poi attaccato e apparentemente ucciso da Viola. L'astronave madre appare in cielo, portando Davy e i restanti uomini di Prentiss alla fuga.

Qualche giorno dopo, Todd si risveglia nell'astronave madre guarito dalle sue ferite e viene accolto da Viola, che lo porta a incontrarsi con gli altri coloni.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha avuto una produzione travagliata.[2]

Nell'ottobre 2011 la LionsGate acquista i diritti della trilogia letteraria Chaos Walking.[3]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente per la regia viene considerato Robert Zemeckis[4] ma il 10 giugno 2016 viene scelto Doug Liman.[5]

Sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

La prima sceneggiatura del film è stata scritta nel 2016 da Charlie Kaufman,[6] e successivamente viene revisionata da Jamie Linden, Lindsey Beer, Gary Spinelli, John Lee Hancock, Christopher Ford e lo stesso Patrick Ness.[7]

Nel settembre 2020, Ness e Ford ottengono gli accrediti finali sulla sceneggiatura.[1]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film, iniziate il 7 agosto 2017 a Montréal[8] e proseguite in Scozia e Islanda,[9] sono terminate nel novembre 2017.[8]

Nell'aprile 2018, dopo i primi test screening negativi, la produzione ha fissato delle riprese aggiuntive tra la fine del 2018 e l'inizio del 2019;[10] a causa degli impegni sui set, di Star Wars: L'ascesa di Skywalker per Daisy Ridley e Spider-Man: Far from Home per Tom Holland, le riprese aggiuntive vengono effettuate ad Atlanta nel maggio 2019,[11] e vengono dirette da Fede Álvarez.

Il budget del film è stato di 100 milioni di dollari, dei quali 15 spesi per le riprese aggiuntive.[11]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo teaser trailer del film è stato diffuso, in esclusiva da IGN, il 17 novembre 2020,[12][13] mentre il trailer esteso il 19 novembre seguente.[13][14]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, inizialmente fissato al 1º marzo 2019,[2] poi per il 22 gennaio 2021,[11] è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 5 marzo 2021,[15] mentre in Italia e in altri Paesi dall'8 giugno su Prime Video.[16]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Chaos Walking, su Writers Guild of America East, 10 settembre 2020. URL consultato il 17 novembre 2020.
  2. ^ a b Angelica Arfini, Chaos Walking: Tom Holland e Daisy Ridley nell’anteprima del trailer in arrivo giovedì, su badtaste.it, 17 novembre 2020. URL consultato il 17 novembre 2020.
  3. ^ (EN) Borys Kit, Lionsgate to Adapt YA Series 'Chaos Walking', su The Hollywood Reporter, 3 ottobre 2011. URL consultato il 17 novembre 2020.
  4. ^ (EN) Robert Zemeckis Eyeing ‘Chaos Walking’, su Deadline Hollywood, 10 settembre 2013. URL consultato il 17 novembre 2020.
  5. ^ (EN) Tatiana Siegel, Doug Liman in Talks to Direct Post-Apocalyptic YA Thriller 'Chaos Walking', su The Hollywood Reporter, 10 giugno 2016. URL consultato il 17 novembre 2020.
  6. ^ (EN) Pinch of salt: Charlie still attached to "Chaos Walking"?, su beingcharliekaufman.com, 31 maggio 2017. URL consultato il 17 novembre 2020.
  7. ^ (EN) Dave McNary, Jamie Linden to Write Lionsgate’s ‘Chaos Walking’, su Variety, 20 agosto 2014. URL consultato il 17 novembre 2020.
  8. ^ a b (EN) Christopher Marc, CONFIRMED: Doug Liman’s ‘Chaos Walking’ Begins Shooting This August In Montreal, su omegaunderground.com, 30 luglio 2017. URL consultato il 17 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2017).
  9. ^ (EN) Christopher Marc, ‘Chaos Walking’ Starring Daisy Ridley and Tom Holland Shoots This August In Scotland and Iceland, su omegaunderground.com, 15 maggio 2017. URL consultato il 17 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 16 agosto 2017).
  10. ^ (EN) Borys Kit, 'Chaos Walking': Tom Holland and Daisy Ridley Sci-Fi Movie to Get Major Reshoots, su The Hollywood Reporter, 4 aprile 2018. URL consultato il 17 novembre 2020.
  11. ^ a b c (EN) Anthony D'Alessandro, ‘Chaos Walking’: Daisy Ridley-Tom Holland Pic Gets Release Date, su Deadline Hollywood, 7 febbraio 2020. URL consultato il 17 novembre 2020.
  12. ^ (EN) Get your exclusive first look at the sci-fi action film @ChaosWalking starring Tom Holland & Daisy Ridley!, su Twitter, 17 novembre 2020. URL consultato il 17 novembre 2020.
  13. ^ a b Beatrice Pagan, CHAOS WALKING: IL PRIMO TEASER DEL FILM CON TOM HOLLAND E DAISY RIDLEY, su Movieplayer.it, 17 novembre 2020. URL consultato il 17 novembre 2020.
  14. ^ Filmato audio LionsGate, Chaos Walking (2021 Movie) Official Trailer – Daisy Ridley, Tom Holland, Nick Jonas, su YouTube, 19 novembre 2020. URL consultato il 19 novembre 2020.
  15. ^ Angelica Arfini, Chaos Walking slitta a marzo, ecco la nuova data d’uscita e nuove immagini, su badtaste.it, 17 dicembre 2020. URL consultato il 17 dicembre 2020.
  16. ^ teamworld.it, https://www.teamworld.it/spettacolo-tv/amazon-prime-video-chaos-walking-film-streaming-italia/.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]