Channanhan yusan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Channanhan yusan
Titolo originale찬란한 유산
PaeseCorea del Sud
Anno2009
Formatoserial TV
Generedrama coreano, commedia, sentimentale
Stagioni1
Puntate28
Durata70 min. (episodio)
Lingua originalecoreano
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreSo Hyun-kyung
Interpreti e personaggi
Casa di produzionePan Entertainment
Prima visione
Dal25 aprile 2009
Al26 luglio 2009
Rete televisivaSBS TV
Opere audiovisive correlate
RemakeWo de canlan rensheng

Channanhan yusan (hangŭl: 찬란한 유산, lett. L'eredità geniale; titolo internazionale Brilliant Legacy, conosciuto anche come Shining Inheritance) è un serial televisivo sudcoreano trasmesso su SBS dal 25 aprile al 26 luglio 2009.[1][2]

Nel 2011 ne è stato realizzato un remake cinese con Jerry Yan e Yedda Chen, andato in onda su Dragon TV.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Go Eun-sung, studentessa a New York, torna in Corea durante le vacanze per prendere il fratello autistico Eun-woo e portarlo negli Stati Uniti a studiare musica. Sunwoo Hwan, anch'egli a New York, viene richiamato in patria dalla nonna Jang Sook-ja per imparare a gestire la sua azienda alimentare. In viaggio con lo stesso volo, i bagagli dei due vengono accidentalmente scambiati. Intanto, il padre di Eun-sung, Go Pyung-joong, la cui azienda sta andando in bancarotta, viene dichiarato morto quando i suoi documenti vengono trovati sul corpo di un ladro che gli aveva rubato il portafoglio e che è poi stato coinvolto in un'esplosione mortale. Pyung-joong decide di fingere la sua dipartita per permettere alla famiglia di riscuotere l'assicurazione e pagare i debiti, ma la sua seconda moglie, Baek Sung-hee, caccia Eun-sung e Eun-woo e si trasferisce in un'altra casa con la figlia Seung-mi tenendosi tutto il denaro. Con l'aiuto di alcuni amici, Eun-sung trova una stanza dove vivere e un lavoro modesto mentre cerca il fratello, che è andato disperso. Poco dopo, Eun-sung incontra Sook-ja e aiuta la donna quando ha un piccolo incidente: commossa dalla sua compassione, Sook-ja decide di far vivere la ragazza a casa sua e, poiché il nipote Hwan non riesce a gestire l'azienda come si deve, di lasciarle la compagnia se riuscirà a risollevare del 20% i profitti della seconda sede.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia Go
  • Go Eun-sung, interpretata da Han Hyo-joo.[4]
  • Go Pyung-joong, interpretato da Jeon In-taek.
    Il padre di Eun-sung e Eun-woo.
  • Baek Sung-hee, interpretata da Kim Mi-sook.
    La matrigna di Eun-sung e Eun-woo.
  • Yoo Seung-mi, interpretata da Moon Chae-won.
    La sorellastra di Eun-sung e Eun-woo. Ha una cotta per Hwan.
  • Go Eun-woo, interpretato da Yeon Joon-seok.
    Il fratello minore di Eun-sung, autistico.
La famiglia Sunwoo
  • Sunwoo Hwan, interpretato da Lee Seung-gi.[5]
  • Jang Sook-ja, interpretata da Ban Hyo-jung.
    La nonna di Hwan.
  • Oh Young-ran, interpretata da Yu Ji-in.
    La madre di Hwan.
  • Sunwoo Jung, interpretata da Han Ye-won.
    La sorella minore di Hwan.
  • Pyo Sung-chul, interpretato da Lee Seung-hyung.
    Il maggiordomo della famiglia Sunwoo.
La famiglia Park

Altri personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Lee Hye-ri, interpretata da Min Young-won.
    Amica di Eun-sung.
  • Jin-young Suk, interpretato da Jung Suk-won.
    Amico di Hwan.
  • Jung In-young, interpretata da Son Yeo-eun.
    Amica di Eun-sung e Seung-mi.
  • Lee Hyung-jin, interpretato da Kim Jae-seung.
    Collega più giovane di Joon-se.
  • Lee Joon-young / Manager Lee, interpretato da Baek Seung-hyun.
    Il responsabile del negozio.
  • Han Soo-jae, interpretato da Park Sang-hyun.
    Un lavoratore del negozio.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Episodio Data di trasmissione Ascolti
A livello nazionale Area metropolitana di Seul
1 25 aprile 2009 16,9% 17,0%
2 26 aprile 2009 19,2% 19,6%
3 2 maggio 2009 15,9% 15,6%
4 3 maggio 2009 21,7% 21,6%
5 9 maggio 2009 21,8% 23,1%
6 10 maggio 2009 26,5% 27,7%
7 16 maggio 2009 24,7% 25,1%
8 17 maggio 2009 28,5% 29,6%
9 23 maggio 2009 26,8% 27,4%
10 24 maggio 2009 29,1% 29,4%
11 30 maggio 2009 28,5% 28,1%
12 31 maggio 2009 33,4% 33,3%
13 6 giugno 2009 28,5% 29,2%
14 7 giugno 2009 33,4% 33,3%
15 13 giugno 2009 30,9% 30,4%
16 14 giugno 2009 34,1% 34,4%
17 20 giugno 2009 32,9% 32,7%
18 21 giugno 2009 35,5% 36,1%
19 27 giugno 2009 33,0% 33,8%
20 28 giugno 2009 39,9% 40,6%
21 4 luglio 2009 35,6% 35,7%
22 5 luglio 2009 39,7% 40,1%
23 11 luglio 2009 38,5% 37,6%
24 12 luglio 2009 41,8% 41,7%
25 18 luglio 2009 40,1% 39,9%
26 19 luglio 2009 43,4% 44,0%
27 25 luglio 2009 44,6% 45,3%
28 26 luglio 2009 47,1% 47,4%
Media 31,9% 32,1%

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

  1. Only You (너 하나만) – Kang Ha-ni
  2. The Person Living in My Heart (내 가슴에 사는 사람) – Isu
  3. Crazy in Love (사랑에 미쳐서) – Ji-sun
  4. Love is Punishment (사랑은 벌이다) – K.Will
  5. Spring RainJi-hye
  6. Dear Sister (그리운 누나)
  7. Catch Hwan (환이를 잡아라)
  8. Are We Family? (우리가 가족이니?)
  9. Funny Life
  10. The Road Leading to You (너에게 가는 길)
  11. Smile Working
  12. Last Lie (마지막 거짓말)
  13. Bickering (티격태격)
  14. Memories of Separation (이별의 기억)
  15. Spring Rain (versione chitarra)
  16. Destiny, the Second Story (운명, 그 두번째 이야기)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio Categoria Ricevente Risultato
2009
3rd Mnet 20's Choice Awards
Miglior star maschile in un drama Lee Seung-gi Vincitore/trice
Miglior star femminile in un drama Han Hyo-joo Vincitore/trice
SBS Drama Awards
Miglior coppia Lee Seung-gi e Han Hyo-joo Vincitore/trice
Top 10 Stars Han Hyo-joo Vincitore/trice
Lee Seung-gi Vincitore/trice
Bae Soo-bin Vincitore/trice
Miglior attore non protagonista in un drama speciale Lee Seung-hyung Candidato/a
Miglior attrice non protagonista in un drama speciale Yu Ji-in Candidato/a
Premio eccellenza, attore in un drama speciale Lee Seung-gi Vincitore/trice
Bae Soo-bin Candidato/a
Premio eccellenza, attrice in un drama speciale Kim Mi-sook Candidato/a
Han Hyo-joo Vincitore/trice
Premio massima eccellenza, attrice Kim Mi-sook Vincitore/trice
Premio alla carriera Ban Hyo-jung Vincitore/trice
2010
46th Baeksang Arts Awards
Attore più popolare (TV) Lee Seung-gi Vincitore/trice
Miglior sceneggiatura (TV) So Hyun-kyung Candidato/a
Miglior nuovo regista (TV) Jin Hyuk Candidato/a
Miglior nuovo attore (TV) Lee Seung-gi Candidato/a
Miglior attrice (TV) Han Hyo-joo Candidato/a
Miglior dramma Channanhan yusan Candidato/a
37th Korea Broadcasting Awards
Miglior drama seriale Channanhan yusan Vincitore/trice
Miglior attrice coreana Han Hyo-joo Vincitore/trice
Attore più popolare Lee Seung-gi Vincitore/trice
2011
44th WorldFest-Houston International Film Festival
Premio Platinum Remi Channanhan yusan Vincitore/trice
17th Shanghai Television Festival Magnolia Awards
Premio speciale a una serie televisiva straniera Channanhan yusan Vincitore/trice

Distribuzioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Paese Canale/i Prima TV Titolo adottato
Giappone Giappone Fuji TV marzo 2010 華麗なる遺産
Thailandia Thailandia Channel 3 มรดกรัก ฉบับพันล้านวอน
Taiwan Taiwan GTV 11-12 gennaio 2010 燦爛的遺產
Cina Cina CTV 18 marzo-11 aprile 2010 灿烂的遗产 / 错位人生
Malaysia Malaysia 8TV 12 maggio - 3 luglio 2012 灿烂的遗产
Hong Kong Hong Kong J2 7 marzo - 5 maggio 2011 燦爛的遺產
Singapore Singapore Channel U 17 agosto - 7 ottobre 2011 灿烂的遗产
Indonesia Indonesia Indosiar
Filippine Filippine GMA Network 24 agosto 2009 - 8 gennaio 2010 Shining Inheritance
Cile Cile MEGA 2012 Sorpresas del destino
Ecuador Ecuador Ecuavisa 2011
America Latina Pasiones
Stati Uniti Stati Uniti MundoFox 2013
Panama Panama SERTV Canal 11
Venezuela Venezuela Venevisión 2014
Perù Perù Panamericana Televisión

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Light-hearted romance joins weekend lineup, 30 marzo 2010. URL consultato il 4 settembre 2014.
  2. ^ (EN) 'Brilliant' drama leaving its own legacy, 16 luglio 2009. URL consultato il 4 settembre 2014.
  3. ^ (EN) China to remake Lee Seung-gi starrer "Brilliant Legacy", 15 giugno 2011. URL consultato il 3 ottobre 2014.
  4. ^ (EN) Han Hyo-joo: 'Good People Deserve to be Happy', 5 giugno 2009. URL consultato il 4 settembre 2014.
  5. ^ (EN) Lee Seung-gi Branches Out, 4 luglio 2009. URL consultato il 4 settembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione