Chanakya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rappresentazione artistica di Chanakya.

Chanakya, detto anche Kautilya o Cānakya (Takshashila, 371 a.C.Pataliputra, 283 a.C.), è stato un semileggendario scrittore indiano, una sorta di Omero asiatico, ritenuto autore dell'importante trattato politico Arthaśāstra (o Artha Shastra). È considerato come uno dei più grandi economisti indiani di tutti i tempi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la tradizione oltre che poeta fu anche ministro del re Chandragupta Maurya e avrebbe avuto un decisivo ruolo nella sua ascesa al potere.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2145602308101360064 · ISNI (EN0000 0000 8855 4120 · LCCN (ENn81112109 · GND (DE118721348 · BNF (FRcb12028321k (data) · NLA (EN35262062 · BAV ADV10184244 · CERL cnp00398888