Challenge Cup 2017-2018 (pallavolo femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Challenge Cup 2017-2018
Competizione Challenge Cup
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione XXXVIII
Organizzatore CEV
Date dal 21 novembre 2017
all'11 aprile 2018
Partecipanti 37
Risultati
Vincitore Grecia Olympiakos
(1º titolo)
Secondo Turchia Bursa BB
Statistiche
Miglior giocatore Grecia Stylianī Christodoulou
Miglior marcatore Germania Saskia Hippe (207)
Incontri disputati 72
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016-17 2018-19 Right arrow.svg

La Challenge Cup 2017-2018 si è svolta dal 21 novembre 2017 all'11 aprile 2018: al torneo hanno partecipato trentasette squadre di club europee e la vittoria finale è andata per la prima volta all'Olympiakos.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre hanno disputato un secondo turno, sedicesimi di finale, ottavi di finale, quarti di finale, semifinali e finale, tutte giocate con gare di andata e ritorno (coi punteggi di 3-0 e 3-1 sono stati assegnati 3 punti alla squadra vincente e 0 a quella perdente, col punteggio di 3-2 sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella perdente; in caso di parità di punti dopo le due partite è stato disputato un golden set).

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

22 novembre 2017
Športová hala Mladosť, Bratislava
Durata: 1h:36 - Spettatori: 200
Slávia Bratislava Slovacchia 1 - 3 Austria Graz 16-25, 25-20, 15-25, 21-25
22 novembre 2017
Dvorana Gradski vrt, Osijek
Durata: 2h:21 - Spettatori: 450
Osijek Croazia 2 - 3 Austria Schwechat 20-25, 26-24, 25-12, 22-25, 11-15
22 novembre 2017
Kuusamon Liikuntahalli, Kuusamo
Durata: 1h:57 - Spettatori: 567
Kuusamon Finlandia 1 - 3 Belgio Charleroi 25-20, 17-25, 24-26, 23-25
22 novembre 2017
Pavilhão Lameiras, Vila Nova de Famalicão
Durata: 1h:19 - Spettatori: 320
Famalicão Portogallo 0 - 3 Spagna Logroño 20-25, 19-25, 20-25
21 novembre 2017
Centro Insular de Deportes, Las Palmas
Durata: 1h:57 - Spettatori: 525
JAV Olímpico Spagna 3 - 2 Belgio Amigos Zoersel 25-22, 24-26, 14-25, 25-16, 15-9

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

29 novembre 2017
Bluebox, Graz
Durata: 1h:25 - Spettatori: 350
Graz Austria 3 - 0 Slovacchia Slávia Bratislava 25-17, 29-27, 25-22
27 novembre 2017
Neue Posthalle, Vienna
Durata: 2h:33 - Spettatori: 250
Schwechat Austria 2 - 3 Croazia Osijek 21-25, 13-25, 25-19, 25-21, 9-15
Golden set: 14-16
30 novembre 2017
Spiroudome, Charleroi
Durata: 1h:18 - Spettatori: 700
Charleroi Belgio 3 - 0 Finlandia Kuusamon 25-16, 25-17, 25-21
30 novembre 2017
Palacio de La Rioja, Logroño
Durata: 1h:15 - Spettatori: 600
Logroño Spagna 3 - 0 Portogallo Famalicão 25-22, 25-11, 25-15
30 novembre 2017
Van Pelt Arena, Zoersel
Durata: 1h:38 - Spettatori: 950
Amigos Zoersel Belgio 1 - 3 Spagna JAV Olímpico 17-25, 15-25, 25-20, 18-25

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

12 dicembre 2018
Hall Omnisport New, Walferdange
Durata: 1h:05 - Spettatori: 540
Résidence Walfer Lussemburgo 0 - 3 Turchia Bursa BB 12-25, 16-25, 11-25
14 dicembre 2018
Spiroudome, Charleroi
Durata: 1h:23 - Spettatori: 650
Charleroi Belgio 3 - 0 Spagna Barça 25-19, 25-19, 25-15
13 dicembre 2018
Complexo das Laranjeiras, Ponta Delgada
Durata: 2h:12 - Spettatori: 400
Ponta Delgada Portogallo 1 - 3 Belgio Hermes Oostende 28-30, 25-18, 23-25, 23-25
13 dicembre 2018
Lajkovac Hala Sportova, Lajkovac
Durata: 1h:45 - Spettatori: 300
Železničar Lajkovac Serbia 3 - 1 Serbia TENT 24-26, 25-21, 25-19, 25-16
12 dicembre 2018
Randaberghallen, Randaberg
Durata: 1h:12 - Spettatori: 150
Randaberg Norvegia 0 - 3 Francia Nantes 15-25, 16-25, 15-25
14 dicembre 2018
Sporthalle Resch, Schaan
Durata: 1h:35 - Spettatori: 300
Galina Liechtenstein 1 - 3 Ungheria Vasas 25-17, 14-25, 19-25, 23-25
12 dicembre 2018
Centro Insular de Deportes, Las Palmas
Durata: 1h:36 - Spettatori: 380
JAV Olímpico Spagna 3 - 1 Austria ASKÖ Linz-Steg 20-25, 25-11, 25-21, 25-18
12 dicembre 2018
Holte-Hallen, Rudersdal
Durata: 1h:24 - Spettatori: 250
Holte Danimarca 0 - 3 Svizzera Neuchâtel 23-25, 27-29, 19-25
12 dicembre 2018
Sala Sporturilor, Bacău
Durata: 1h:59 - Spettatori: 500
Știința Bacău Romania 3 - 1 Azerbaigian Azərreyl 25-23, 25-20, 22-25, 25-18
13 dicembre 2018
Mehrzweckhalle Löhrenacker, Aesch
Durata: 1h:40 - Spettatori: 750
Sm'Aesch Pfeffingen Svizzera 1 - 3 Croazia HAOK Mladost 28-26, 20-25, 18-25, 16-25
12 dicembre 2018
Palacio de La Rioja, Logroño
Durata: 1h:56 - Spettatori: 850
Logroño Spagna 2 - 3 Grecia Olympiakos 20-25, 31-29, 19-25, 25-17, 10-15
13 dicembre 2018
Hristo Botev Hall, Sofia
Durata: 1h:46 - Spettatori: 200
Levski Sofia Bulgaria 1 - 3 Romania Târgoviște 15-25, 25-27, 27-25, 17-25
13 dicembre 2018
Dvorana Gradski vrt, Osijek
Durata: 1h:14 - Spettatori: 355
Osijek Croazia 0 - 3 Rep. Ceca Ostrava 12-25, 13-25, 18-25
13 dicembre 2018
Palestra Bill Clinton, Ferizaj
Durata: 1h:07 - Spettatori: 300
Kastrioti Ferizaj Kosovo 0 - 3 Finlandia Oriveden Ponnistus 13-25, 15-25, 14-25
14 dicembre 2018
Športová hala Mladosť, Bratislava
Durata: 1h:12 - Spettatori: 200
Bratislavský Slovacchia 3 - 0 Bosnia ed Erzegovina Gacko 25-16, 25-13, 25-21
12 dicembre 2018
Bluebox, Graz
Durata: 2h:05 - Spettatori: 260
Graz Austria 2 - 3 Russia Dinamo Krasnodar 16-25, 27-25, 25-22, 23-25, 4-15

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

10 gennaio 2018
Cengiz Göllü Kapalı Spor Salonu, Bursa
Durata: 1h:06 - Spettatori: 300
Bursa BB Turchia 3 - 0 Lussemburgo Résidence Walfer 25-12, 25-14, 25-18
11 gennaio 2018
Pavelló Can Noguera, Barcellona
Durata: 2h:10 - Spettatori: 680
Barça Spagna 2 - 3 Belgio Charleroi 25-23, 25-27, 25-19, 21-25, 7-15
10 gennaio 2018
Mister V-Arena, Ostenda
Durata: 2h:05 - Spettatori: 780
Hermes Oostende Belgio 3 - 2 Portogallo Ponta Delgada 25-20, 17-25, 20-25, 25-19, 15-12
10 gennaio 2018
Sportsko-kulturni centar, Obrenovac
Durata: 1h:45 - Spettatori: 500
TENT Serbia 3 - 0 Serbia Železničar Lajkovac 26-24, 25-23, 25-19
Golden set: 15-13
9 gennaio 2018
Salle métropolitaine de Rezé, Rezé
Durata: 1h:00 - Spettatori: 3 357
Nantes Francia 3 - 0 Norvegia Randaberg 25-8, 25-11, 25-9
11 gennaio 2018
Angyalföldi Sportközpont, Budapest
Durata: 1h:59 - Spettatori: 200
Vasas Ungheria 3 - 2 Liechtenstein Galina 20-25, 25-19, 25-18, 18-25, 15-12
10 gennaio 2018
Georg von Peuerbach Gymnasium, Linz
Durata: 2h:08 - Spettatori: 400
ASKÖ Linz-Steg Austria 2 - 3 Spagna JAV Olímpico 25-21, 25-23, 13-25, 19-25, 14-16
11 gennaio 2018
Halle de sport de La Riveraine, Neuchâtel
Durata: 1h:38 - Spettatori: 920
Neuchâtel Svizzera 3 - 1 Danimarca Holte 25-22, 25-14, 21-25, 25-9
9 gennaio 2018
A.Y.S. Sport Hall, Baku
Durata: 1h:46 - Spettatori: 1 200
Azərreyl Azerbaigian 3 - 0 Romania Știința Bacău 25-23, 27-25, 25-14
Golden set: 13-15
10 gennaio 2018
Dom odbojke Bojan Stranić, Zagabria
Durata: 1h:25 - Spettatori: 400
HAOK Mladost Croazia 0 - 3 Svizzera Sm'Aesch Pfeffingen 14-25, 22-25, 18-25
Golden set: 10-15
9 gennaio 2018
Melina Merkourī Hall, Rentis
Durata: 1h:07 - Spettatori: 500
Olympiakos Grecia 3 - 0 Spagna Logroño 25-18, 25-12, 25-17
9 gennaio 2018
Sala Polivalentă, Târgoviște
Durata: 1h:17 - Spettatori: 600
Târgoviște Romania 3 - 0 Bulgaria Levski Sofia 25-23, 25-16, 25-22
10 gennaio 2018
Sportovní areál Varenská, Ostrava
Durata: 1h:22 - Spettatori: 300
Ostrava Rep. Ceca 3 - 0 Croazia Osijek 25-20, 25-16, 28-26
10 gennaio 2018
Oriveden liikuntahalli, Orivesi
Durata: 1h:17 - Spettatori: 400
Oriveden Ponnistus Finlandia 3 - 0 Kosovo Kastrioti Ferizaj 25-17, 25-18, 25-19
11 gennaio 2018
Dvorana Kulturno-sportskog centra, Gacko
Durata: 1h:05 - Spettatori: 537
Gacko Bosnia ed Erzegovina 0 - 3 Slovacchia Bratislavský 18-25, 11-25, 18-25
10 gennaio 2018
Dvorec sporta Olimp, Krasnodar
Durata: 1h:01 - Spettatori: 650
Dinamo Krasnodar Russia 3 - 0 Austria Graz 25-19, 25-9, 25-11

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

24 gennaio 2018
Euro Volley Center, Vilvoorde
Durata: 1h:07 - Spettatori: 155
Charleroi Belgio 0 - 3 Turchia Bursa BB 11-25, 13-25, 15-25
24 gennaio 2018
Mister V-Arena, Ostenda
Durata: 1h:15 - Spettatori: 450
Hermes Oostende Belgio 3 - 0 Serbia TENT 25-21, 25-18, 25-19
24 gennaio 2018
Angyalföldi Sportközpont, Budapest
Durata: 2h:03 - Spettatori: 250
Vasas Ungheria 2 - 3 Francia Nantes 12-25, 25-17, 20-25, 25-20, 12-15
24 gennaio 2018
Centro Insular de Deportes, Las Palmas
Durata: 1h:18 - Spettatori: 392
JAV Olímpico Spagna 3 - 0 Svizzera Neuchâtel 25-19, 25-19, 25-22
24 gennaio 2018
Mehrzweckhalle Löhrenacker, Aesch
Durata: 1h:53 - Spettatori: 660
Sm'Aesch Pfeffingen Svizzera 2 - 3 Romania Știința Bacău 22-25, 25-16, 25-15, 21-25, 11-15
25 gennaio 2018
Melina Merkourī Hall, Rentis
Durata: 1h:55 - Spettatori: 500
Olympiakos Grecia 2 - 3 Romania Târgoviște 18-25, 25-27, 25-16, 25-16, 13-15
24 gennaio 2018
Oriveden liikuntahalli, Orivesi
Durata: 1h:22 - Spettatori: 400
Oriveden Ponnistus Finlandia 0 - 3 Rep. Ceca Ostrava 16-25, 23-25, 14-25
23 gennaio 2018
Dvorec sporta Olimp, Krasnodar
Durata: 1h:10 - Spettatori: 720
Dinamo Krasnodar Russia 3 - 0 Slovacchia Bratislavský 25-10, 25-18, 25-15

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

7 febbraio 2018
Cengiz Göllü Kapalı Spor Salonu, Bursa
Durata: 1h:28 - Spettatori: 400
Bursa BB Turchia 3 - 0 Belgio Charleroi 33-31, 25-20, 25-23
8 febbraio 2018
Sportsko-kulturni centar, Obrenovac
Durata: 1h:32 - Spettatori: 1350
TENT Serbia 3 - 0 Belgio Hermes Oostende 25-21, 25-16, 25-22
Golden set: 13-15
6 febbraio 2018
Gymnase Jean Jahan, Nantes
Durata: 1h:14 - Spettatori: 800
Nantes Francia 3 - 0 Ungheria Vasas 25-12, 25-15, 25-14
7 febbraio 2018
Halle de sport de La Riveraine, Neuchâtel
Durata: 1h:48 - Spettatori: 1070
Neuchâtel Svizzera 3 - 1 Spagna JAV Olímpico 17-25, 25-17, 25-21, 25-17
Golden set: 15-10
7 febbraio 2018
Sala Sporturilor, Bacău
Durata: 2h:00 - Spettatori: 500
Știința Bacău Romania 1 - 3 Svizzera Sm'Aesch Pfeffingen 26-28, 25-23, 23-25, 23-25
6 febbraio 2018
Sala Polivalentă, Târgoviște
Durata: 1h:40 - Spettatori: 1500
Târgoviște Romania 1 - 3 Grecia Olympiakos 17-25, 25-16, 21-25, 22-25
7 febbraio 2018
Sportovní areál Varenská, Ostrava
Durata: 1h:43 - Spettatori: 300
Ostrava Rep. Ceca 3 - 1 Finlandia Oriveden Ponnistus 25-15, 15-25, 25-21, 25-19
7 febbraio 2018
Športová hala Mladosť, Bratislava
Durata: 1h:41 - Spettatori: 300
Bratislavský Slovacchia 1 - 3 Russia Dinamo Krasnodar 16-25, 24-26, 25-22, 14-25

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

21 febbraio 2018
Mister V-Arena, Ostenda
Durata: 1h:07 - Spettatori: 725
Hermes Oostende Belgio 0 - 3 Turchia Bursa BB 19-25, 12-25, 19-25
22 febbraio 2018
Halle de sport de La Riveraine, Neuchâtel
Durata: 1h:15 - Spettatori: 1 390
Neuchâtel Svizzera 0 - 3 Francia Nantes 15-25, 13-25, 24-26
22 febbraio 2018
Mehrzweckhalle Löhrenacker, Aesch
Durata: 1h:37 - Spettatori: 880
Sm'Aesch Pfeffingen Svizzera 1 - 3 Grecia Olympiakos 25-21, 19-25, 21-25, 19-25
21 febbraio 2018
Sportovní areál Varenská, Ostrava
Durata: 1h:36 - Spettatori: 250
Ostrava Rep. Ceca 1 - 3 Russia Dinamo Krasnodar 25-16, 14-25, 18-25, 19-25

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

27 febbraio 2018
Cengiz Göllü Kapalı Spor Salonu, Bursa
Durata: 1h:08 - Spettatori: 200
Bursa BB Turchia 3 - 0 Belgio Hermes Oostende 25-12, 25-13, 27-25
28 febbraio 2018
Gymnase Jean Jahan, Nantes
Durata: 1h:49 - Spettatori: 1 000
Nantes Francia 3 - 1 Svizzera Neuchâtel 25-20, 25-17, 24-26, 25-22
27 febbraio 2018
Melina Merkourī Hall, Rentis
Durata: 1h:01 - Spettatori: 800
Olympiakos Grecia 3 - 0 Svizzera Sm'Aesch Pfeffingen 25-4, 25-18, 25-20
1º marzo 2018
Dvorec sporta Olimp, Krasnodar
Durata: 2h:02 - Spettatori: 977
Dinamo Krasnodar Russia 3 - 2 Rep. Ceca Ostrava 21-25, 18-25, 27-25, 25-18, 15-12

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

14 marzo 2018
Cengiz Göllü Kapalı Spor Salonu, Bursa
Durata: 1h:23 - Spettatori: 200
Bursa BB Turchia 3 - 0 Francia Nantes 25-19, 25-23, 25-18
14 marzo 2018
Melina Merkourī Hall, Rentis
Durata: 1h:53 - Spettatori: 1 700
Olympiakos Grecia 3 - 2 Russia Dinamo Krasnodar 18-25, 25-14, 23-25, 25-19, 15-13

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

21 marzo 2018
Complexe Sportif Beaulieu, Nantes
Durata: 1h:19 - Spettatori: 2 263
Nantes Francia 0 - 3 Turchia Bursa BB 18-25, 16-25, 23-25
21 marzo 2018
Dvorec sporta Olimp, Krasnodar
Durata: 1h:09 - Spettatori: 1 700
Dinamo Krasnodar Russia 0 - 3 Grecia Olympiakos 20-25, 15-25, 13-25

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

4 aprile 2018
Melina Merkourī Hall, Rentis
Durata: 1h:53 - Spettatori: 1 800
Olympiakos Grecia 2 - 3 Turchia Bursa BB 17-25, 23-25, 25-7, 25-18, 13-15

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

11 aprile 2018
Cengiz Göllü Kapalı Spor Salonu, Bursa
Durata: 1h:52 - Spettatori: 2 500
Bursa BB Turchia 1 - 3 Grecia Olympiakos 25-23, 20-25, 18-25, 16-25

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Rendimento individuale
Pos. Nome Punti Squadra
1 Germania Saskia Hippe 207 Grecia Olympiakos
2 Germania Jana Franziska Poll 149 Grecia Olympiakos
3 Stati Uniti Stephanie Niemer 137 Grecia Olympiakos
4 Spagna Saray Manzano 122 Spagna JAV Olímpico
5 Bulgaria Emilija Nikolova 120 Turchia Bursa BB
6 Russia Angelina Sperskaite 103 Russia Dinamo Krasnodar
7 Stati Uniti Katie Carter 100 Francia Nantes
8 Stati Uniti Nicole Walch 98 Svizzera Sm'Aesch Pfeffingen
9 Belgio Lise De Valkeneer 94 Belgio Hermes Oostende
9 Russia Marija Duskrjadčenko 94 Russia Dinamo Krasnodar
9 Russia Julija Podskal'naja 94 Russia Dinamo Krasnodar
Attacchi vincenti
Pos. Nome Punti Squadra
1 Germania Saskia Hippe 173 Grecia Olympiakos
2 Germania Jana Franziska Poll 112 Grecia Olympiakos
3 Bulgaria Emilija Nikolova 102 Turchia Bursa BB
4 Spagna Saray Manzano 94 Spagna JAV Olímpico
4 Stati Uniti Stephanie Niemer 94 Grecia Olympiakos
6 Belgio Lise De Valkeneer 87 Belgio Hermes Oostende
7 Stati Uniti Nicole Walch 82 Svizzera Sm'Aesch Pfeffingen
7 Russia Angelina Sperskaite 82 Russia Dinamo Krasnodar
9 Stati Uniti Katie Carter 73 Francia Nantes
10 Belgio Nina Coolman 72 Belgio Hermes Oostende
10 Russia Irina Smirnova 72 Russia Dinamo Krasnodar
Muri vincenti
Pos. Nome Punti Squadra
1 Grecia Katerina Giōta 33 Grecia Olympiakos
2 Russia Marija Duskrjadčenko 32 Russia Dinamo Krasnodar
3 Russia Julija Podskal'naja 24 Russia Dinamo Krasnodar
3 Stati Uniti Stephanie Niemer 24 Grecia Olympiakos
5 Paesi Bassi Yvon Beliën 22 Turchia Bursa BB
5 Grecia Geōrgia Lamprousī 22 Grecia Olympiakos
7 Germania Jana Franziska Poll 20 Grecia Olympiakos
8 Stati Uniti Katie Carter 16 Francia Nantes
8 Turchia İkbal Albayrak 16 Turchia Bursa BB
10 Francia Marion Gauthier-Rat 15 Francia Nantes
Battute vincenti
Pos. Nome Punti Squadra
1 Germania Saskia Hippe 24 Grecia Olympiakos
2 Spagna Saray Manzano 19 Spagna JAV Olímpico
2 Stati Uniti Stephanie Niemer 19 Grecia Olympiakos
4 Germania Jana Franziska Poll 17 Grecia Olympiakos
5 Russia Julija Podskal'naja 16 Russia Dinamo Krasnodar
6 Grecia Geōrgia Lamprousī 15 Grecia Olympiakos
7 Rep. Ceca Kateřina Zemanová 13 Rep. Ceca Ostrava
8 Rep. Ceca Kateřina Valková 12 Rep. Ceca Ostrava
8 Estonia Anu Ennok 12 Svizzera Sm'Aesch Pfeffingen
8 Grecia Stylianī Christodoulou 12 Grecia Olympiakos

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo