Chaldia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Chaldia fu uno dei themata dell'Impero Bizantino.

Estensione del thema della Chaldia[modifica | modifica wikitesto]

Questo tema si trovava nell'Asia minore, a Trebisonda. Durante il X secolo era undicesimo su trentuno in ordine di importanza nell'Impero Bizantino, e forniva all'Impero moltissimi catafratti, era il più grande pascolo di cavalli dell'Impero Bizantino. Il suo strategos guadagnava dieci libbre d'oro all'anno. Il capoluogo di questo thema era Trebisonda

La storia della Chaldia[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente Chaldia faceva parte dell'Armeniakon. Questa regione cadde per mano degli arabi, nel 1180.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bisanzio di Alain Ducellier e Michel Kaplan
  • R. Lilie, Bisanzio la seconda Roma, Newton & Compton, Roma, 2005, ISBN 88-541-0286-5

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bisanzio Portale Bisanzio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bisanzio