Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Chabahar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chābahār
città
چابهار
Localizzazione
Stato Iran Iran
Regione Sistan e Baluchistan
Provincia Chabahar
Circoscrizione Centrale
Territorio
Coordinate 25°17′N 60°38′E / 25.283333°N 60.633333°E25.283333; 60.633333 (Chābahār)Coordinate: 25°17′N 60°38′E / 25.283333°N 60.633333°E25.283333; 60.633333 (Chābahār)
Altitudine m s.l.m.
Abitanti 120 000[1] (2014)
Altre informazioni
Prefisso 0545
Fuso orario UTC+3:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Chābahār
Chābahār
Sito istituzionale

Chābahār (farsi چابهار), che si chiamava precedentemente Bandar Beheshti, è il capoluogo della provincia di Chabahar, circoscrizione Centrale, nella regione del Sistan e Baluchistan in Iran. Aveva, nel 2014, una popolazione di 120,000 abitanti.

Si trova sulla costa del Makran e si affaccia sul golfo di Oman. La città è un porto franco ed è il miglior punto d'accesso dell'Iran all'oceano Indiano, per questi motivi è diventata un'importante zona commerciale e industriale.

Il governo iraniano, in un incontro tenutosi a Nuova Delhi con India e Afghanistan tra il 26 e il 28 agosto 2012 dichiarò di voler investire 25 miliardi di dollari per trasformare il porto di Chabahar in un hub energetico di importanza mondiale. Contestualmente, annunciò la costruzione di un impianto di un gigawatt, che dovrebbe connettere Chabahar con il porto pakistano di Gwadar.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il dato proviene dal sito World Gazetteer, che non esiste più e non è stata trovata una copia disponibile

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Iran Portale Iran: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Iran