Cetopsidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cetopsidae
Cetopsis.jpg

DSCN6333 (6260217815).jpg
Cetopsis sp. (in alto) ed esemplare non identificato (in basso)

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Siluriformes
Famiglia Cetopsidae

Cetopsidae è una famiglia di pesci ossei d'acqua dolce appartenenti all'ordine Siluriformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La famiglie è endemica dell'America meridionale[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questi siluriformi sono caratterizzati da avere 3 paia di barbigli, tutti sulla mascella inferiore e nessuno sulla superiore. La pelle è priva di scaglie. Non c'è pinna adiposa. La vescica natatoria è presente, molto piccola e inclusa in una struttura ossea[1].

Sono pesci di piccola taglia, nella maggior parte delle specie inferiore a 10 cm. Cetopsis coecutiens è la specie più grande e supera i 26 cm di lunghezza[2].

Generi e specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Scheda da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.
  2. ^ a b Lista delle specie da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci