Cesare Laurenti (pittore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La meraviglia in attesa, 1891-1897 (Fondazione Cariplo)

Cesare Laurenti (Mesola, 6 novembre 1854Venezia, 8 novembre 1936) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Formatosi a Padova, frequenta l'Accademia di Belle Arti a Firenze e nel 1878 si trasferisce a Napoli dove conosce Domenico Morelli. Torna poi a Padova e poco dopo si stabilisce a Venezia, dove lavora seguendo la moda dell'epoca, influenzata da Giacomo Favretto. Passa poi ai soggetti mitologici e letterari.

Dopo essersi aggiudicato il prestigioso premio Principe Umberto alla Prima Esposizione Triennale del 1891 della Regia Accademia di Belle Arti di Brera con la tela Le Parche, il suo stile si fa più metaforico, fino a divenire decisamente simbolista. È questo il periodo di alcune delle opere più rappresentative, come Fioritura Nova (conservata a Ca' Pesaro). Alla Biennale del 1907 gli viene allestita una sala personale.

A questo punto Laurenti tende a recuperare la tradizione classica veneziana, che culmina con la Pescheria di Rialto, in collaborazione con l'architetto Domenico Rupolo. Non verrà invece realizzato un Monumento a Dante Alighieri, che voleva innalzare sul Monte Mario, a Roma: il progetto, presentato già nel 1911, lo occuperà sino alla morte.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Capitello della pescaria di Venezia firmato C. Laurenti

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN68982104 · ISNI (EN0000 0001 1573 5462 · SBN IT\ICCU\CFIV\087946 · LCCN (ENnr92028882 · GND (DE116756187 · BNF (FRcb12232014k (data) · ULAN (EN500001694
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie