Cesare De Agostini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cesare De Agostini (Mantova, 4 agosto 1941) è un giornalista italiano.

È uno dei più noti autori di storia dell'automobilismo[1]. I suoi libri hanno vinto due volte la selezione del "Bancarella Sport". Studioso della storia della Chiesa, ha scritto anche sui cardinali e sui conclavi del XX secolo.

Nel 1992 è stato indagato per furto aggravato, insieme all'allora presidente dell'ACI Mantova Franco Marenghi, in relazione alla sparizione di una parte dei cimeli di Tazio Nuvolari. Nell'occasione, in seguito ad una perquisizione effettuata nella sua abitazione, è stata rinvenuta una vasta collezione di oggetti appartenuti al celebre pilota.[2][3]
Nel 2002 ha subito un processo per furto e ricettazione, in relazione alla sottrazione e al possesso di materiale appartenente al lascito testamentario della vedova di Nuvolari, processo conclusosi in primo grado con una condanna a 6 mesi di reclusione e 750 euro di multa.[4] Il processo d'appello ha ribaltato tale sentenza nel 2010, assolvendo De Agostini con formula piena.[5]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Libri di sport[modifica | modifica wikitesto]

  • Collana “Vite da corsa”:
    • Regazzoni – È sempre questione di cuore
    • La saga dei Marzotto
    • Baracca, l'eroe del Cavallino
    • Nuvolari, la leggenda rivive
    • Monti, il “Rosso volante”
    • Ascari, un mito italiano
    • Castellotti, un cuore rubato
    • Villoresi, il “Gigi nazionale”
    • Farina, il primo “iridato”
    • Musso, l'ultimo poeta
    • Rosemeyer, l'asso invincibile
    • Tenni, l'antenato di Valentino
    • Anime e Motori Ponchiroli Editori - Mantova
  • È questione di cuore (con Clay Regazzoni) Sperling & Kupfer - Milano
  • E la corsa continua (con Clay Regazzoni) Sperling & Kupfer - Milano
  • Gilles Vivo – La febbre Villeneuve Conti Editore - Bologna
  • Tazio vivo – La febbre Nuvolari Conti Editore - Bologna
  • La coda del drago (con Sandro Munari) Edis Edizioni - Milano
  • La Ferrari in tuta (con Giulio Borsari) Edizioni Autosprint
  • Enzo Ferrari lo sceriffo Conti Editore - Bologna
  • La signorina F1 (con Maria Teresa De Filippis) Edizioni Silea Grafiche
  • Morandi, il primo della Mille Miglia (con Fabrizio Rossi) Fondazione Negri - Brescia
  • Le leggendarie Auto Union (con Gianni Cancellieri) Editrice Grafiche Zanini
  • Cisitalia (con Nino Balestra) Automobilia - Milano
  • F1 – Storia del Mondiale (con Gianni Cancellieri) Conti Editore
  • Polvere e gloria – La Coppa d'oro delle Dolomiti (con Gianni Cancellieri) Giorgio Nada Editore - Milano
  • Antonio e Alberto Ascari Editrice Automobile Club d'Italia - Roma
  • L'antileggenda di Nuvolari Sperling & Kupfer - Milano

Storia della Chiesa[modifica | modifica wikitesto]

  • Eminenti & eminentissimi. Tutti i cardinali del Novecento, Piemme – Casale Monferrato
  • Segregati da Dio. Gli otto conclavi del Novecento, Piemme – Casale Monferrato
  • Il santo nascosto Gaspare Bertoni fondatore degli Stimmatini, Piemme – Casale Monferrato

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN23445324 · ISNI (EN0000 0001 2124 2058 · SBN IT\ICCU\CFIV\007208 · LCCN (ENn80104658 · GND (DE174156006
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie