Certosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Certosa di San Lorenzo (1306), a Padula, è la più grande certosa d'Italia ed è patrimonio dell'umanità dal 1998.

Una certosa è un monastero di monaci certosini, di norma situato in zone solitarie.

La derivazione del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome deriva dalla Grande Certosa (Grande Chartreuse), monastero principale dell'Ordine Certosino, che si trova sul massiccio della Chartreuse sulle Alpi francesi a nord della città di Grenoble in Val-d'Isère. In origine la costruzione venne data da Sant'Ugo di Grenoble a San Bruno nel 1084. In questo monastero San Bruno costituì l'ordine monastico.

Il documentario[modifica | modifica wikitesto]

Un documentario sulla Grande Chartreuse, chiamato Il grande silenzio, diretto da Philip Gröning, fu realizzato nel 2004 ed ottenne un grande successo nei festival cinematografici in cui venne presentato.

Certose importanti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]