Cerina (città)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cerina
Kerina - Kerine - Κερίνη
Civiltà Preromana
Utilizzo Città
Localizzazione
Stato Italia Italia
Questa voce è parte della serie
Colonne Doriche.JPG
Storia della Puglia

Cerina (o Kerina, Kerine, Κερίνη in greco antico) era un'antica città preromana intitolata alla dea Cerere[1] e ubicata nei pressi del fiume Ofanto, dove un tempo, lungo la via Traiana, si sviluppò la mansio Furfane[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Storia di Cerignola.

Nel 324 a.C.,[3] durante la guerra greco romana, fu distrutta dal re dell'Epiro, Alessandro il Molosso; Gli abitanti, scampati alla distruzione, in un primo momento si spostarono nelle campagne circostanti (dando vita a numerosi borghi: Tressanti, Fontana-Fura, San Giovanni in Fonte) e successivamente si rifugiarono nei pressi della torre di guardia romana, dove costruirono (all'incirca nel 500 a.C.) il villaggio di Ceriniola (o Keriniola), corrispondente all'attuale Cerignola, ed il cui toponimo significavo proprio "piccola Cerina".[4][5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IlGargano.info - Toponimo della città di Cerere, ilgargano.info. URL consultato il 03-09-2008.
  2. ^ InCerignola - Cenni storici sulla città, incerignola.biz. URL consultato il 03-09-2008.
  3. ^ Data di distruzione dell'antica Cerina, ilcapocomitiva.blogspot.com. URL consultato il 03-09-2008.
  4. ^ Sito istituzionale della città di Cerignola - Cenni storici sull città, comune.cerignola.fg.it. URL consultato il 03-09-2008.
  5. ^ Assessorato al Turismo della Provincia di Foggia - Cenni storici sulla città, dauniadafavola.it. URL consultato il 03-09-2008.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

La lista completa delle fonti bibliografiche, utilizzate per la stesura di questa e di altre voci su Cerignola, è disponibile alla pagina Bibliografia Nuvola apps bookcase.png

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]