Ceriano Laghetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ceriano Laghetto
comune
Ceriano Laghetto – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Monza e della Brianza-Stemma.png Monza e Brianza
Amministrazione
Sindaco Dante Cattaneo (LN) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate 45°38′N 9°05′E / 45.633333°N 9.083333°E45.633333; 9.083333Coordinate: 45°38′N 9°05′E / 45.633333°N 9.083333°E45.633333; 9.083333
Altitudine 216 m s.l.m.
Superficie 7,08 km²
Abitanti 6 516[1] (01-01-2016)
Densità 920,34 ab./km²
Frazioni Dal Pozzo, San Damiano, Villaggio Brollo
Comuni confinanti Bovisio Masciago, Cesano Maderno, Cogliate, Saronno (VA), Solaro (MI)
Altre informazioni
Cod. postale 20816
Prefisso 02
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 108018
Cod. catastale C512
Targa MB
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti cerianesi
Patrono san Vittore
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Ceriano Laghetto
Ceriano Laghetto
Posizione del comune di Ceriano Laghetto nella provincia di Monza e della Brianza
Posizione del comune di Ceriano Laghetto nella provincia di Monza e della Brianza
Sito istituzionale

Ceriano Laghetto (Cerian in dialetto brianzolo) è un comune italiano di 6.516 abitanti della provincia di Monza e Brianza, in Lombardia.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Confina con i comuni di Solaro, Cogliate, Bovisio Masciago, Cesano Maderno e Saronno e ha tre frazioni: Dal Pozzo, Brollo e San Damiano, quest'ultima ormai inglobata nel tessuto cittadino.

Il comune è caratterizzato dal laghetto, facente parte di una proprietà privata quindi non visitabile, e da una porzione di bosco inglobato nel Parco delle Groane, un parco naturale accessibile grazie a numerose piste ciclabili con un consistente numero di buche (foppe in dialetto milanese), testimonianze di numerosi siti un tempo dedicati all'estrazione dell' argilla.

Pur facendo parte di un'area densamente popolata a nord di Milano, solo una piccola parte del paese è occupata da edifici mentre circa metà del territorio comunale è occupata dal bosco o dalla campagna (ancora notevoli sono le coltivazioni di cereali, granoturco, soia, fieno); questa situazione sta mutando a causa dell'elevato numero di nuove costruzioni che vengono edificate sia in paese, sia sul territorio agricolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1809 e il 1816, come fra il 1869 e il 1919, il Comune di Ceriano annesse a sé i territori di Cogliate e di Solaro.

Biblioteche[modifica | modifica wikitesto]

La Biblioteca Civica di Ceriano Laghetto fa parte del Sistema Bibliotecario BrianzaBiblioteche.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Urbanistica[modifica | modifica wikitesto]

Urbanisticamente, il paese è caratterizzato da una grande quantità di villette, a fronte di poche palazzine di maggior volume. Il centro storico si estende intorno alla piazza e al parco cittadino, detto "giardinone", recentemente ristrutturato.

Industria e infrastrutture[modifica | modifica wikitesto]

A Ceriano, come in tutto l'Alto milanese, c'è una forte presenza industriale; di particolare interesse sono l'area ex Rhodia (ora in fase di riqualificazione industriale con l'insediameno previsto di nuove attività economiche) e la Gianetti che hanno sede nel paese mentre la Bracco e la BASF hanno impianti a nord della frazione Brollo.

Esistono anche due stazioni ferroviarie: quella di Ceriano Groane e quella di Ceriano-Solaro, ristrutturata e riaperta al servizio nel 2012 con la riattivazione della tratta ferroviaria Saronno–Seregno; le stazioni sono servite dalla linea S9 del servizio ferroviario suburbano di Milano.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]


Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT, al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 249 persone, pari al 3,89% di tutti i residenti. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:[3]

Pos. Cittadinanza Popolazione
1 Marocco Marocco 44
2 Albania Albania 40
3 Romania Romania 33

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
14 giugno 2004 7 giugno 2009 Antonella Ferrario centro Sindaco
8 giugno 2009 in carica Dante Cattaneo Lega Nord Sindaco

Persone legate a Ceriano[modifica | modifica wikitesto]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Altro elemento dell'urbanistica è l'alta concentrazione di piste ciclabili, sia nel Parco delle Groane, sia in città; tra queste, una pista collega il centro di Ceriano a Saronno.

Altra caratteristica di Ceriano è la presenza di centri sportivi tra cui quello della squadra A.S.D. Ceriano Laghetto e il Club Tennis Ceriano Laghetto, la cui squadra femminile ha recentemente conquistato la promozione in serie A2 nazionale[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 1º gennaio 2016.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Statistiche demografiche ISTAT - Bilancio Demografico e popolazione residente straniera al 31 dicembre 2010 per sesso e cittadinanza, ISTAT. URL consultato il 19 agosto 2012.
  4. ^ Saronno Informazione, notizie, attualità, politica e sport

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lombardia