Centro di colore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Centro di colre nel Cloruro di sodio

Un centro di colore è un tipo di difetto cristallografico in cui una vacanza anionica di un cristallo è riempita da uno o più elettroni, a seconda della carica dello ione mancante nel cristallo. Gli elettroni di questa vacanza tendono ad eccitarsi nello spettro visibile, in modo tale che un materiale normalmente trasparente diventa colorato. I centri di colore sono spesso paramagnetici e si possono studiare con tecniche di risonanza paramagnetica elettronica.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]